LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Terremoto: altre tre nuove scosse nel Tirreno Meridionale

1 min read
Terremoto Tirreno Meridionale

In seguito alla forte scossa di ML 4.4 registrata alle 6.31 di questa mattina, altre tre nuove scosse sono state rilevate dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Roma

La prima, alle 06:38:38, di ML 2.5. La seconda alle 07:20:30 di ML 2.1 e l’ultima alle 07:47:48 di ML 2.2

Come da protocollo nazionale previsto per scosse di magnitudo maggiori a 4 della scala Richter, è stata fermata la circolazione dei treni a scopo precauzionale per consentire la verifica dei binari e all’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI.

Dalle 6.30, dunque, treni fermi sulla linea Sapri – Lamezia Terme.

Diversi sindaci del cosentino hanno deciso, sempre a scopo precauzionale, di chiudere le scuole.

Dalla Protezione Civile assicurano che al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

Click to Hide Advanced Floating Content