LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Terremoto di magnitudo 3.3 tra Cosenza e Catanzaro. Nessun danno a cose e persone

1 min read

COSENZA. Un terremoto di magnitudo 3.3 si è verificato a 4 chilometri a nord-ovest di Parenti nel cosentino.

La scossa, di 26 km di profondità, è stata avvertita intorno alle 18.32 di oggi in tutti i comuni limitrofi a Parenti, in Sila e anche a Lamezia Terme.
Ne dà notizia l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

Nel primo pomeriggio un altro boato aveva scosso la popolazione della Valle del Crati, ma in quel caso era stato un boom sonico. Attualmente non si segnalano danni a cose o persone.