LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Terzo memorial “Pasquale Gallo”. Calcio d’inizio sulle note di Eros Ramazzotti

2 min read

Al via il terzo memorial “Pasquale Gallo”. Anche il commissario Alecci al calcio d’inizio

LAMEZIA. È stato tirato oggi il calcio d’inizio della terza edizione del “Torneo Nazionale Città di Lamezia Terme – Memorial Pasquale Gallo”, che si concluderà il 22 aprile.

Il primo appuntamento odierno ha avuto come scenario lo stadio “Gianni Renda”, ma i match verranno disputati anche presso il “Rocco Riga”.

Gli organizzatori, ossia la società sportiva Academy Lamezia in collaborazione con Felice Natalino, Osservatore F.C. Internazionale per la Calabria, e Angelo Aiello, Responsabile scouting AC Milan, si sono dichiarati soddisfatti del buon avvio del memorial.

Tra l’altro, la manifestazione si è aperta con i saluti del commissario straordinario Alecci, il quale ha sottolineato l’importanza del gioco di squadra che educa al rispetto delle regole e della disciplina. Inoltre, dopo le polemiche dei mesi scorsi sugli impianti sportivi lametini, v’è stata sincera approvazione circa il fatto che il “Renda” sia stato riaperto proprio in occasione del memorial.

Ha preso la parola anche Giovanni Gallo, padre del giovane Pasquale che ha perso la vita a soli diciassette anni, che ha ringraziato gli organizzatori per il lavoro svolto in memoria di suo figlio. “Pasquale è un angelo presente. C’è e ci sarà sempre nella vita di questi ragazzi aiutandoli dal cielo”.

Sempre a Pasquale è stata dedicata la canzone di Eros Ramazzotti “Sta passando novembre” che ha accompagnato il calcio di inizio del memorial.

In totale quest’anno partecipano 48 squadre Categoria Pulcini rappresentanti 10 società professionistiche, delle quali una viene dalla Bulgaria.

Le 48 squadre verranno suddivise in 12 gironi da 4; le prime 12 classificate in aggiunta alle 4 seconde migliori classificate si contenderanno il trofeo Sicma; le altre 8 seconde classificate con le prime 4 tra le terze classificate concorreranno per il trofeo Audi Zentrum e le rimanenti per il trofeo Ecologia Oggi. Il premio finale del memorial sarà in ogni caso il “Trofeo Gallo”.

Redazione