LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Test sierologici a personale scolastico. De Nardo (Fimmg): ottenuti risultati straordinari

2 min read
Test sierologici, De Nardo (Fimmg Catanzaro): “Partenza positiva e grande disponibilità del personale scolastico”

De Nardo (Fimmg): ora puntiamo alla vaccinazione antinfluenzale

Comunicato Stampa

“Più di 3400 test sierologici effettuati, fino ad oggi, al personale scolastico testimoniano lo straordinario risultato e il comportamento virtuoso della Provincia di Catanzaro all’interno del panorama regionale”.

Lo afferma Gennaro De Nardo, segretario generale della Fimmg Catanzaro. “Tali numeri – sottolinea – sono destinati ad aumentare, dal momento che è possibile effettuare i test sierologici fino ad una settimana dall’inizio dell’anno scolastico, previsto per il 24 settembre. Risultati lusinghieri sono stati ottenuti anche dalla Provincia di Crotone, dove il lavoro svolto dal segretario provinciale Giuseppe Varrina ha avuto un ottimo riscontro. L’auspicio è che tale opera sensibilizzazione continui incessantemente grazie anche all’apporto di personale infermieristico altamente specializzato messo a disposizione dalla Fimmg”.

“Il segretario generale della Fimmg e tutto il consiglio direttivo – precisa il dott. De Nardo – ringraziano i medici di medicina generale per l’impegno profuso e per il lavoro che ancora svolgeranno, il personale dei servizi farmaceutici territoriale dell’Asp per essersi prodigato nel realizzare gli obiettivi evidenziati ed esprimono vivo apprezzamento per la disponibilità dimostrata in questa iniziativa dal personale docente e Ata”. “Proprio la Fimmg di Catanzaro ritiene che, in ottemperanza a quanto previsto dall’articolo 8 (“Obbligo di intervento”) del codice deontologico secondo il quale ‘Il medico, indipendentemente dalla sua abituale attività, non può mai rifiutarsi di prestare soccorso o cure d’urgenza e deve tempestivamente attivarsi per assicurare assistenza’, sia un preciso dovere morale rispondere ad un’esigenza diretta a tutelare la salute pubblica e stigmatizza ogni atteggiamento contrario a tale indicazione da parte dei medici di medicina generale”.

“Il nostro impegno – sottolinea il segretario provinciale Fimmg – è ancora diretto all’effettuazione dei test sierolologici al personale della scuola, ma nello stesso tempo siamo pronti all’avvio della campagna di vaccinazione antinfluenzale ed antipneumococcica. In vista di quest’ultimo obiettivo si spera che al più presto si possa firmare l’accordo aziendale in quanto secondo la circolare ministeriale la data di partenza prevista per la campagna antinfluenzale è quella del 15 settembre”.

“Si tratta – conclude il dott. De Nardo – di un’altra importante e fondamentale iniziativa che riguarda la salute pubblica. L’auspicio è che l’Asp di Catanzaro possa dotarci tempestivamente dei dispositivi di protezione individuale necessari per svolgere il nostro lavoro. Noi siamo pronti, sul campo dimostreremo ancora una volta, e senza tirarci indietro, che la medicina generale è al fianco dei cittadini”.