La Top Volley cede in casa al Synergy Mondovì

In Sport On
La Top Volley Lamezia

Si gioca al PalaBrillìa di Corigliano la prima casalinga della Conad Lamezia nel 74° campionato di Serie A2 Credem Banca.

L’esordio in casa, ma lontano dalle mura amiche, si rivela una disfatta per la squadra di Vincenzo Nacci, sempre sotto nel risultato e mai veramente in partita.

Rispetto alla gara della settimana scorsa a Livorno, Nacci cambia una sola pedina. Al centro c’à Aprile al posto di Bizzotto per il resto confermati Negron-Bigarelli sulla diagonale principale, Fantini-Szewczyk su quella di posto 4, Usai al centro, Zito libero. Fenoglio manda invece in campo Pistolesi-Morelli sulla diagonale di posto 2, Kollo e Terpin in banda, Biglino e Borgogno al centro, Fusco libero.

L’equilibrio nella prima frazione dura fino al 10-10 poi Mondovì guadagna 2 punti di margine che conserva e incrementa negli scambi successivi, grazie soprattutto ai punti di  Morelli e Kollo,  fino a chiudere il parziale 19-25.

Chiusura di set sottotono per i giallorossi e partenza del parziale successivo addirittura pessima. Mondovì prende subito il largo 0-6 e nonostante gli accorgimenti apportati da Nacci che getta nella mischia Alfieri per Negron  la Conad fa fatica a rientrare in partita. Ci prova e riesce a portarsi a 2 lunghezze di distanza (16-18)  ma paga dazio e cede poi 20-25.

Anche l’avvio di terzo set non è dei migliori. La Conad, con Bruno in campo al posto di Szewczyk, si trova subito sotto 1-4 e non riesce a girare al meglio.

Il distacco aumenta ancora (9-14) e quando tocca il + 7 ospite (12-19) Nacci rimette dentro Szewczyk per Bruno ma le cose non cambiano e sul 15-23 rientra in campo la banda di San Lucido che può solo assistere alla debacle dei suoi, è proprio un errore in battuta del numero 9 a regale set (17-25) e partita (0-3) a Mondovì.

CONAD LAMEZIA – SYNERGY MONDOVI’ 0-3 (19-25, 20-25, 17-25)

CONAD LAMEZIA: Negron 3, Bigarelli 16, Usai 5, Aprile 1, Szewczyk 5, Fantini 9, Zito libero, Butera, Di Fino, Alfieri, Bruno 4, Bizzotto. Non entrati: De Santis libero. Allenatore: Vincenzo Nacci

Ace: 4, battute sbagliate: 7, muri: 4, Ricezione: pos.60% ,perf. 28%, Attacco: 41%

SINERGY MONDOVI’: Pistolesi 2, Morelli 22, Biglino 8,  Borgogno 8,  Kollo 7, Terpin 5, Fusco lib., Treial 4. Non entrati: Bosio, Spagnuolo, Buzzi, Garelli. Allenatore: Marco Fenoglio

Ace: 5, battute sbagliate: 5, muri: 8, Ricezione: pos.35%, perf.22%,  Attacco: 52%

Arbitri: Davide Morgillo di Napoli e Matteo Talento di Salerno. Addetto al video check: Massimiliano Simone di Castellana Grotte Spettatori 102, incasso 135 euro.

Articoli Correlati

giancarlo nicotera

Lamezia, Patto sociale denuncia un caso di mala sanità

Nel mentre si parla di mega strutture sanitarie e di nuovi progetti ospedalieri a Lamezia Terme accade che, ad

Read More...
parco giochi Via Degli Itali, luci spente e bimbi lasciati al buio

Branca (Lega): parco giochi Via Degli Itali, luci spente e bimbi lasciati al buio

Non c'è luce al parco giochi di via Degli Itali a Capizzaglie: i lampioni sono spenti da un mese,

Read More...
Ferraro Lamezia - Attacco delle Fiore

La Ferraro Lamezia ospita il Santa Teresa Volley

Sarà il Santa Teresa Volley l’avversario della Ferraro Lamezia al ritorno in campo, dopo la seconda sosta imposta dal

Read More...

Mobile Sliding Menu