Tropea: aggredito candidato a sindaco di Forza Italia

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
aggredito il candidato a sindaco-LameziaTermeit

Insulti e minacce dall’avversario di partito: “Tu la lista non la presenti”

TROPEA (VV). “Ti uccido, ti aspetto davanti al Comune, tu la lista non la presenti”, queste le parole che hanno portato alla denuncia di un uomo da parte dell’avvocato e coordinatore cittadino di Forza Italia Giovanni Macrì.

Il legale, candidato sindaco della cittadina tirrenica alle amministrative del prossimo 21 ottobre, ha denunciato ai carabinieri di essere stato aggredito verbalmente e minacciato.

Macrì infatti è stato avvicinato da un medico dell’Asp di Vibo Valentia che, dopo averlo atteso nelle vicinanze dello studio legale, ha iniziato ad insultarlo.

In particolare, il medico, esponente anche lui di Forza Italia, ha accusato Macrì di aver candidato una sua nipote nella lista “Forza Tropea”, pur sapendo che lui stava per scendere in campo in uno schieramento concorrente.

Dagli insulti l’uomo sarebbe passato alle minacce vere e proprie. A quel punto Macrì, allontanatosi, ha avvisato i carabinieri scoprendo successivamente che la sua moto era stata presa a colpi d’ascia.

V.D.

Articoli Correlati

Fare Critica: Il programma di venerdì 22 febbraio

Continuano le attività di Fare Critica, il festival interamente dedicato alla critica teatrale e cinematografica ideato e diretto da

Read More...
reddito di cittadinanza

Le 10 proposte per rendere attuabile il Reddito di Cittadinanza in Calabria

In seguito alle recenti audizioni presso la XI Commissione Lavoro del Senato, “Alleanza contro la povertà in Italia” ha

Read More...

Si costituisce boss Salvatore Barbaro

Condannato in via definitiva a 9 anni per associazione mafiosa (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu