Una troupe di “Striscia la notizia” aggredita a Cosenza

In Cronaca On
Striscia la notizia

I due responsabili sono stati denunciati dalla polizia

COSENZA. La giornalista Erica Cunsolo, in arte “Erica senza K”, e un operatore di “Striscia la notizia” sono stati aggrediti a calci e pugni, a Cosenza, nei pressi dello stadio “Marulla”, durante l’incontro di calcio tra la squadra di calcio locale ed il Crotone.

A mettere in atto l’aggressione sono stati due giovani che sono stati identificati e denunciati dalla Polizia di Stato.

La troupe di “Striscia” stava girando un servizio sui parcheggiatori abusivi che stazionano nei pressi dello stadio.

Erica Cunsolo ha anche girato e postato in rete un video mentre si trovava nell’ospedale di Cosenza per gli accertamenti clinici necessari per verificare le eventuali conseguenze dell’aggressione.

Articoli Correlati

Terremoto nel Tirreno meridionale tra la costa calabra e le Isole Eolie

Un terremoto di magnitudo ML 3.7 è stato avvertito nel  Tirreno meridionale tra la costa calabrese e le Isole Eolie.

Read More...

Lamezia. Aeroporto e stazione vuoti: col Coronavirus muore l’economia

LAMEZIA. Per la paura di contrarre il Coronavirus la popolazione sta riducendo al minimo gli spostamenti; all'aeroporto e alla

Read More...

Partigiani scuola pubblica: necessaria igienizzazione scuole calabresi

Anche i PSP si associano all’appello, lanciato dall’Associazione Nazionale Docenti del 25 febbraio, alla chiusura delle scuole, per consentirne

Read More...

Mobile Sliding Menu