LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Toronto. Uccisi in un agguato un italiano e la fidanzata

1 min read
Uccisi italiano e fidanzata a Toronto

Uccisi italiano e fidanzata a Toronto

ROMA. Agguato a Toronto, dove un uomo di origini italiane, Cosimo Commisso, 33 anni, è stato freddato assieme alla fidanzata, Chantelle Almeida, di 26 anni.

Secondo il quotidiano canadese National Post, l’uomo, residente a Vaughan, non ha precedenti penali, ma sarebbe legato a una “importante famiglia della criminalità organizzata” nell’area di Toronto e, secondo fonti della polizia citate dal giornale, “avrebbe legami personali con figure della criminalità”.

“Gli investigatori – scrive il National Post – ritengono che Commisso fosse legato a John Ignagni, 33 anni, che fu ucciso in un’imboscata nel garage di un condominio nel centro di Toronto nel 2016”.

Il duplice omicidio è avvenuto venerdì sera e i killer hanno sparato al suv dove viaggiavano le due vittime.