LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Uno studio rivela un legame fra smog e Covid

2 min read
coronavirus

Alessandro Miani, presidente della Società Italiana di medicina ambientale, con dati alla mano e secondo uno studio molto approfondito, rivela che l’inquinamento è “un’autostrada” per la diffusione del virus e già a fine febbraio in una città come Bergamo le polveri sottili ne aumentavano il contagio

Già i numeri parlano chiaro, nelle città più densamente popolate e con un tasso di smog molto alto, le micro-polveri sono veicolo principale di problemi alle vie respiratorie, ecco perché si ipotizza un drastico aumento dei casi fra settembre e ottobre.

Tale studio sarà pubblicato sul British Medical Journal, prestigiosa rivista scientifica, dove verrà spiegato il lavoro durato 7 mesi ad opera di un team di ricercatori prodotto insieme alle università di Bologna, Trieste e Bari.

Ma come fare per evitare tutto ciò?

Sicuramente riducendo il traffico e lo smog ad esso connesso, oltre che incentivando il telelavoro e politiche ambientali adeguate.

Riccardo Cristiano