LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Vacantiandu, rinviata a febbraio la nuova stagione teatrale del Grandinetti

2 min read
vacantiandu

Ripartirà a febbraio la nuova stagione teatrale Vacantiandu realizzata dall’Associazione teatrale I Vacantusi di Lamezia Terme in collaborazione con la Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA)

La stagione, con la direzione artistica di Nico Morelli e Diego Ruiz, realizzata con il contributo della Regione Calabria e patrocinata dal Comune di Lamezia Terme, è stata rinviata al 10 febbraio.

«Considerata la situazione pandemica registrata in Calabria e nell’intero Paese, al fine di garantire la massima sicurezza al pubblico e agli artisti ospiti, abbiamo ritenuto opportuno spostare la data di apertura della nuova stagione teatrale rimodulando tutti gli spettacoli previsti in cartellone per il mese di gennaio» dichiara Nico Morelli, co-direttore artistico di Vacantiandu.

Il primo spettacolo, dal titolo Neanche il tempo di piacersi con Marco Falaguasta, andrà in scena il 10 febbraio, ore 21, al Teatro Grandinetti di Lamezia Terme. Lo spettacolo di Tiziana Foschi, Faccia un’altra faccia, previsto per l’8 gennaio sarà invece posticipato al 4 marzo mentre lo spettacolo Due vedovi allegri con Carlo Buccirosso e Biagio Izzo, previsto per il 20 gennaio, è spostato in data da concordare.

«Invitiamo tutti a venire a Teatro, – continua Nico Morelli – abbiamo fatto un grande sforzo per ridare alla città occasioni di incontro e di socialità. Il teatro è un luogo sicuro perché sono garantiti tutti i protocolli di sicurezza e le misure necessarie per contrastare il Covid-19, ma vogliamo che il nostro pubblico si senta tranquillo. Pertanto, rinnoviamo a tutti i nostri spettatori l’invito ad essere presenti perché il Teatro ha bisogno di Voi».

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri