LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Valentina Costa in concerto alla Tavernetta di Pianopoli

2 min read

Valentina Costa

Venerdì 23 febbraio con inizio alle ore 21

Valentina Costa

Le più belle canzoni di Mina, Battisti, Paoli ed altri famosi cantanti italiani saranno interpretate in stile jazz dalla vocalist catanzarese Valentina Costa durante un concerto organizzato da Ama Calabria presso il Jazz Club La Tavernetta di Pianopoli. La manifestazione musicale si svolgerà venerdì 23 febbraio con inizio alle ore 21. Valentina Costa, accompagnata al piano da Ferruccio Messinese e al basso da Francesco Leone, eseguirà  un  ricco ed articolato programma comprendente le più note melodie del panorama musicale nazionale ed internazionale come Grande Grande di Elio Cesari, Parole Parole di  Gianni Ferrio, Sono come tu mi vuoi di Bruno Canfora, E penso a te, Nastro Rosa, Prendila così, Insieme, I Giardini di marzo di Lucio Battisti , Senza Fine, Che cosa c’è, Il cielo in una stanza, Sapore di sale di Gino Paoli, Che mi importa del mondo di Enriquez Bacalov, Io che amo solo te, canzone per te, Lontano dagli occhi di Sergio Endrigo, Il mondo di Jimmy Fontana, Imagine di John Lennon, Fragile di Sting, La canzone di Marinella di Fabrizio De André, Io che non vivo senza te di Pino Donaggio, La Bambola di Cini Ruggiero – Bruno Zambirni,  Per un’ora d’amore di Piero Cassano – Carlo Marrale, My funny Valentine di  Richard Rodgers & LorenzHart, Georgia on my mind di Hoagy Carmichael, Summertime di George Gershwin.

Valentina Costa, oltre ad essersi diplomata in danza classica, cura la passione per la musica. Nel 2011 vince una borsa di studio, frequenta e si diploma al Cet di Giulio Rapetti, in arte Mogol, sotto la guida di Giuseppe Barbera, Giuseppe Anastasi, Carlotta Scarlatto, David Poggiolini e Cheope. Nel 2012 si trasferisce in Emila Romagna e frequenta il corso accademico di Canto jazz presso il Conservatorio di Musica B. Maderna tenuto da Marta Raviglia. Nella stessa estate partecipa ad un progetto musicale jazzistico in onore a Gorny Kramer con la Big Band del Conservatorio Maderna diretto dal M. Babbini. Sempre nel 2012 partecipa alle finali nazionali del Festival Canoro di Piombino con l’inedito “Oltre i miei limiti”, brano che diventa colonna sonora di un Cortometraggio presentato al festival del Cortometraggio di Roma. Nel 2013 partecipa al Concorso Nazionale di Milano “Premio Donida” vincendo il premio Palbert Music con l’inedito “Doppio Sogno” di Tassoni -Colangelo.  Attualmente sta conseguendo la Laurea in Canto Jazz presso il Conservatorio di musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia sotto la guida di Claudia Pantalone, Francesco Angiuli e Pasquale Morgante. Collabora con vari gruppi a progetti di musica jazz, funky, latin, bossa nova, revival anni ’70/80 disco dance, pop e soul esibendosi in feste private, di piazza e nei locali del territorio. Presidente e Coordinatore dell’Associazione di Promozione sociale “Amarte”, insegnante di canto moderno, canto jazz e coro, collabora con musicisti e artisti professionisti nel settore musicale, teatrale e di danza per la realizzazione di progetti artistici e musicali.

LINA LATELLI NUCIFERO