LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Il 3 maggio la presentazione di Venti di speranza, nuovo libro di Franco Ambrogio

2 min read
Il 3 maggio la presentazione di Venti di speranza, nuovo libro di Franco Ambrogio

Il 3 maggio la presentazione di Venti di speranza, nuovo libro di Franco Ambrogio

Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Venti di speranza, il nuovo libro di Franco Ambrogio verrà presentato giovedì 3 maggio alle ore 18.00 presso la libreria Tavella di Lamezia Terme.

Il libro, edito da Rubbettino è presentato dalla Associazione degli ex Parlamentari della Repubblica in collaborazione con il Centro “Riforme-Democrazia-Diritti”.

Interverrano i professori Antonio Bagnato e Gianni Speranza.

Il Libro
Dalle tragedie della guerra alle riforme del 1950 una ricostruzione della vicenda storica, sociale e politica capace di farci penetrare nel clima dei profondi rivolgimenti di quegli anni che avrebbero potuto – e non vi riuscirono – rappresentare un vero turning point per l’intero paese. Vecchie strutture sociali e di potere crollarono, un popolo di contadini fino a quel momento invisibile entrò da protagonista nella vita democratica, ma le resistenze conservatrici e i condizionamenti internazionali impedirono un compiuto cambiamento. La miopia delle classi dirigenti nel non riconoscere le ragioni del Mezzogiorno e i limiti e la zavorra che pesavano sulla sinistra impedirono la svolta necessaria. Il vento della speranza riuscì a spazzare via molto, ma non tutto il necessario.

L’Autore

Figura storica della sinistra calabrese. Giovane studente aderì al PCI, di cui divenne segretario provinciale nel 1968. Un nuovo meridionalismo è stato l’obiettivo della sua ricerca e del suo impegno politico e istituzionale. Segretario regionale e dirigente nazionale del PCI, per tre legislature è stato capolista alle elezioni per la Cemera dei Deputati. Sui temi del Meridionalismo ha pubblicato numerosi saggi su giornali e riviste. E’ autore del Libro Sulla Calabria e la Politica, intervista a cura di Filippo Veltri, editore Rubbettino.

Click to Hide Advanced Floating Content