LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


I vertici della pallavolo nazionale in Calabria con lo sguardo proiettato verso Tokyo

2 min read
Giuseppe Manfredi e Carmelo Sestito
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

La vetrina della pallavolo calabrese: 18-19 giugno il consiglio federale a Vibo

La pallavolo calabrese si prepara a vivere una “due giorni” storica.

E’ in programma, infatti, a Vibo venerdì 18 e sabato 19 giugno il consiglio federale della Federazione Italiana Pallavolo.

I massimi vertici della pallavolo italiana si siederanno, dunque, intorno ad un tavolo scendendo in Calabria a poche settimane dall’evento clou dell’anno, le Olimpiadi di Tokyo.

Il consiglio federale in Calabria rappresenta inconfutabilmente un riconoscimento al lavoro svolto in questi sedici anni dal presidente Carmelo Sestito e dai dirigenti che lo hanno affiancato in questo lungo cammino.

A Vibo arriveranno il presidente Giuseppe Manfredi, i due vicepresidenti Adriano Bilato e Luciano Cecchi, i consiglieri Davide Angelo Anzalone, Silvia Strigazzi, Letizia Genovese, Eugenio Gollini, Elio Sita’, Felice Vecchione, Francesco Apostoli, Gianfranco Salmaso. Inoltre ci sarà anche Renato Arena, siciliano di Enna, vice presidente senior della Cev (la federazione pallavolistica europea) e vicepresidente della Fivb (la federazione pallavolistica mondiale).

«Ringrazio il presidente Manfredi ed il segretario generale Alberto Rabiti – ha sottolineato il presidente della Fipav Calabria Carmelo Sestito – che nei due anni precedenti avevano già provato ad organizzare il consiglio federale qui in Calabria, ma la pandemia ha bloccato tutto. La pallavolo in Calabria continua a lavorare di squadra con l’obiettivo di superare la pandemia e lavorare con comitati territoriali e società per fare rete e sinergia in vista del prossimo futuro».

D’altronde la Calabria in questi anni, nonostante le innumerevoli difficoltà, ha sempre recitato un ruolo importante mostrando vitalità e capacità organizzative fuori dal comune.

Ed è per questo che la Fipav Calabria ha avuto la possibilità di organizzare competizioni di rilevanza nazionale ed internazionale così come avvenuto a Pasqua con il torneo di qualificazione WEVZA ai Campionati Europei Under 17 maschili.

E ancora, proprio in queste settimane la Calabria è il teatro di tutte le finali interregionali giovanili (Under 15, 17, 19 maschili e femminili) che mettono in palio il pass alle finali nazionali e che ai nastri di partenza vede le migliori squadre di Calabria, Puglia e Sicilia.

Proprio nel fine settimana scorso a Vibo si è giocata la finale interregionale Under 17 maschile che ha visto lottare la Tonno Callipo, la Gupe Catania e la Volley Altamura con quest’ultima che ha conquistato la qualificazione alle finali di categoria. Calabria, dunque, protagonista ai massimi livelli sia a livello federale che di club con la Tonno Callipo ai nastri di partenza nuovamente nel campionato di SuperLega.

Click to Hide Advanced Floating Content