Viaggiare oggi: le vacanze degli italiani nel 2019

In Tecnologia On
Viaggiare e prepararsi al viaggio: libri, fotocamera, occhiali da sole

Viaggiare non è soltanto prendere un aereo, un’auto o un treno verso una meta più o meno sdoganata.

Viaggiare è molto di più.

È superare la fase dell’adolescenza, è varcare il limite imposto dalla fine di un amore o da una delusione di un (ex) amico, è prendere una strada diversa dal solito e scoprire angoli di vita pieni di sorprese, è chiudere gli occhi mentre si è chiusi negli spazi angusti di un metrò e immaginare di volare.

Il viaggio affascina, fa paura, mette adrenalina.

Dalla notte dei tempi, ogni giorno, c’è qualcuno che decide di intraprendere questa grande avventura che ha come effetto comune quello di cambiare profondamente chi lo affronta. Perché il viaggio, e ciò che viene dopo, non è mai come ce lo aspettiamo e forse è proprio questo senso di incertezza e di mistero che ci spinge a viaggiare.

Qualche numero

L’estate entra nel vivo, ferragosto è alle porte e, secondo i dati rilasciati dall’Osservatorio ASTOI Confindustria Viaggi – l’Associazione che rappresenta il 90% del tour operating italiano – quest’anno le prenotazioni dei viaggi organizzati nella stagione estiva sono cresciute tra il 5 e il 10% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Gli italiani non vogliono rinunciare al piacere delle vacanze e si spostano per 7-13 giorni verso mete più o meno lontane, per rincorrere il relax, la spiaggia più bella, vari itinerari culturali o semplicemente il divertimento:

  • Italia del sud, nord Africa, Oceano Indiano per il mare;
  • Giappone, Stati Uniti e nord Europa per gli approfondimenti culturali;
  • Sud Africa, Mauritius e Seychelles per i tour di scoperta.

Ma anche la Colombia, l’Islanda per il trekking, le Maldive per le vacanze surf e i viaggi che abbinano corsi di lingua con la pratica di uno sport, lo studio di una tematica, la scoperta della natura.

L’ispirazione

Al giorno d’oggi è così semplice reperire le informazioni per il prossimo viaggio!

Basta solo aprire una pagina internet dal nostro telefonino, tablet o computer e scrivere il nome del luogo che vorremmo visitare. E giù pioveranno, in quel magico mondo digitale che è una pagina web, decine e decine di fonti di informazioni, più o meno attendibili. Immagini, recensioni, consigli, suggerimenti di viaggio e itinerari per tutti i gusti. Oltre naturalmente a tutti i dettagli su dove alloggiare, quante notti, il quartiere migliore per il cibo e quello per le serate.

Per la scelta di una casa vacanza, il motore di ricerca che si sta facendo strada da qualche tempo è holidu.it.

Il sito si presenta molto facile da navigare e consente di mettere in confronto oltre 14 milioni di proprietà presenti sui maggiori siti di case vacanze, appartamenti, hotel e ostelli, ad esempio Booking.com, Tripadvisor, Housetrip, Novasol e molti altri. L’obiettivo è cercare la migliore soluzione al minor prezzo, con un risparmio di tempo e denaro notevole per chi vuole trovare subito l’alloggio ideale per il prossimo viaggio.

Non ci resta che partire, no?

Sabrina Furia

Articoli Correlati

polizia

Isola Capo Rizzuto (KR). Bruciava sterpaglie, denunciato

Ha detto che l'ha fatto per riscaldarsi (altro…)

Read More...
Gimigliano (CZ). Incendio bosco e macchia mediterranea

Gimigliano (CZ). Incendio bosco e macchia mediterranea a loc. Trearie (Video)

Nel pomeriggio di mercoledì 21 agosto un vasto incendio di bosco e macchia mediterranea alta ha interessato la zona

Read More...
Corigliano-Rossano. Liquami in mare, sequestrata condotta

Corigliano-Rossano. Liquami in mare, sequestrata condotta

Denunciate sei persone tra amministratori e responsabili del settore (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu