Arriva da Vibo il primo sorriso per la Raffaele Lamezia

In Sport On
- Updated

Dopo quattro giornate di attesa arriva la prima vittoria per la Raffaele Lamezia.

La squadra gialloblu espugna il PalaPace di Vibo Valentia al termine di cinque lunghi set. I lametini riescono ad essere finalmente più squadra e trovano la giusta quadra che gli permette di schiodarsi da quel fastidioso zero dalla classifica.

Inizio del set molto equilibrato, le due squadre sono determinate e non concedono spazi agli avversari.

A metà set sussulto della Tonno Callipo che guadagna quei punti di vantaggio (17-15, 23-21) che le permettono di conquistare il primo set per 25-21.

Vibo continua il suo sterile ma efficace predominio anche ad inizio secondo set, ma sul 12-8 Lamezia ha una reazione d’orgoglio e piazza 8 punti consecutivi (12-16) che le aprono la strada per la vittoria del parziale.

Come da consuetudine dei primi due set, anche nel terzo le squadre si equivalgono. Vibo allunga (13-8), Lamezia prova a recuperare il terreno perduto ma i “tonnetti” resistono e conquistano il terzo set (25-21).

Decisamente combattuto il quarto set, con Vibo determinato a chiudere la pratica e portare a casa i tre punti e la Raffaele che non vuole assolutamente perdere.

Ne esce un parziale giocato punto a punto, si arriva così al 21-20 per gli ospiti che con un gioco più efficace in difesa si portano sul 2-2 che significa tie-break.

Inizio quinto set in mano alla Callipo, che sembra più in palla (6-3, 9-7), ma i gialloblu reagiscono e piazzano un filotto vincente.

15-11 e due punti che fanno classifica e morale.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – RAFFAELE LAMEZIA 2-3 (25-21, 22-25, 25-21, 22-25, 11-15)

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Sorrenti 11, Montesanti, Cugliari 1, Vommaro, Focosi 10, Saragò, P. Battaglia 21, R. Battaglia 6, Kolev 2, Armenante 14, Barbuto (L). All.: Agricola

RAFFAELE LAMEZIA: Bruni 3, Graziano 1, Citriniti 4, Leone 5, Torchia, D’Amicis 1, Porfida 16, Notte 1, M. Sacco (L1), Galiano 11, Procopio 3, Del Carpio 5, Morelli 1, Martino (L2). All.: Ferraro.

ARBITRI: Chiechi Mario (1°) e Papapietro Eustachio (2°).

 

 

Articoli Correlati

Mister italia 2019 verra’ eletto il 4 settembre a Lignano Sabbiadoro

La Finale Nazionale di MISTER ITALIA 2019 si terrà il 14 settembre a Lignano Sabbiadoro (UD) presso l’Arena Alpe

Read More...
amantea-sambiase

Coppa Italia. Rotondo 3-0 del Sambiase sull’Amantea

Vittoria in scioltezza per il Sambiase che al Rocco Riga di Lamezia Terme regola l'Amantea per 3 reti a

Read More...
Coltivazione canapa indiana a Siderno, un arresto

Coltivazione canapa indiana a Siderno, un arresto

Composta da 220 piante alte tra 25 centimetri ed un metro (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu