Vibo, si recide arteria femorale: morto operaio

In Cronaca On
- Updated
ospedale jazzolino vibo valentia

Un operaio di 40 anni, Daniele Magnani, di Rimini ma residente a Vibo Valentia, è morto ieri per le ferite riportate in un incidente sul lavoro.

ospedale jazzolino vibo valentia - arteria femorale
Ospedale Jazzolino Vibo Valentia

L’uomo, dipendente di una ditta incaricata di effettuare alcuni lavori di ammodernamento del poligono di tiro al 14/mo Battaglione Carabinieri di Vibo Valentia, per cause in corso di accertamento si è reciso l’arteria femorale mentre stava utilizzando una motosega.

Subito soccorso, Magnani è stato portato nell’ospedale di Vibo Valentia dove però è morto poco dopo il ricovero.
Il Comandante del Battaglione e tutta l’Arma di Vibo Valentia hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia e ai colleghi dell’operaio.

Articoli Correlati

Carabinieri

Rende (CS). Minorenne gay insultata, denuncia ai Carabinieri

Episodio accaduto sul pullman in provincia di Cosenza (altro…)

Read More...
A Lamezia stage con Andrea Presti, campione internazionale bodybuilding

A Lamezia lo stage con il campione internazionale di bodybuilding Andrea Presti

Si terrà domenica 23 febbraio un evento davvero imperdibile per tutti gli appassionati di body building (altro…)

Read More...

Lamezia. Arti marziali: un’altra vittoria per la ASD Fisiodinamic

Un'altra vittoria in casa ASD Fisiodinamic per i ragazzi del maestro Antonio Ciliberto (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu