Lun. Giu 1st, 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Vibo Valentia, cane sgozzato per intimidire negoziante: indagano i carabinieri

1 min read
sgozzano cane per intimidazione a negoziante-LameziaTermeit

Il cane ucciso e appeso alla porta di un negozio


Si spera nelle immagini di videosorveglianza

VIBO VALENTIA. Una scena a dir poco macabra quest’oggi ha accolto i dipendenti di un esercizio commerciale di abbigliamento outlet, ubicato nel centro cittadino, al momento dell’apertura. Un cane sgozzato, con il sangue ancora gocciolante, è stato ritrovato appeso alla porta d’ingresso del negozio.

Un’intimidazione su cui i carabinieri della Stazione di Vibo Valentia, insieme al personale della polizia municipale, hanno avviato le dovute indagini. Il titolare dell’esercizio, dal canto suo e da quanto si apprende, ha negato di aver ricevuto richieste estorsive.

Acquisite dai carabinieri le immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza presenti nella zona in cui è situata l’outlet e che, si spera, possano rivelarsi utili per l’identificazione dei responsabili dell’atto intimidatorio.

V.D.