LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Vibo Valentia. Controlli dei Carabinieri nella movida

1 min read

Carabinieri Vibo Valentia

Un soggetto già noto alle forze dell’ordine è stato deferito per la detenzione di un coltello. Due patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza

Resta alta l’attenzione dei carabinieri di Vibo Valentia nei controlli al territorio mirati a garantire la necessaria sicurezza alla cittadinanza, anche alla luce dei recenti eventi di cronaca.

E proprio nell’ambito di questa attività, i militari della Radiomobile, al comando del tenente Luca Domizi, nella serata di sabato 12 ottobre hanno perlustrato tutta la zona del centro storico di Vibo Valentia e quindi dei locali della movida vibonese.

Nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale, i carabinieri hanno proceduto al ritiro di due patenti per guida in stato di ebbrezza e, soprattutto, alla denuncia di P. N., 48 anni del posto, con precedenti di polizia, per la detenzione di un’arma da taglio.

Durante un’accurata perquisizione veicolare, il soggetto in questione è stato trovato in possesso di un coltello di tipo vietato. Il coltello si trovava occultato in una apposita intercapedine creata nel sedile, di non facile individuazione. L’uomo è stato così denunciato per porto di armi ed oggetti atti a offendere.

Quest’ultimo sequestro si aggiunge ai numerosi dello stesso tipo già effettuati dai carabinieri del Norm della Compagnia, segno che la diffusione di armi da taglio è quanto mai elevata in tutto il territorio vibonese.