Vibo Valentia. Sequestrato pesce avariato in un market

In Cronaca On
Controlli Nas a Vibo Valentia

VIBO VALENTIA. Cinque chilogrammi di pesce avariato e quindi potenzialmente tossico sono stati sequestrati dai carabinieri del Nas di Catanzaro e della Compagnia di Vibo Valentia all’interno di una pescheria ubicata all’interno di un supermercato della città.

Il commerciante titolare dell’esercizio è stato sanzionato per 2 mila euro.

Il pescato risultato avariato è stato ritirato da una ditta autorizzata e distrutto.

Nell’ambito di altri controlli effettuati dai militari della stazione di Filadelfia e di quelli in forza al Nil (Nucleo Ispettorato del Lavoro) di Vibo Valentia è stata constatata la presenza di un lavoratore irregolare all’interno di un negozio in ristrutturazione.

Nei confronti del responsabile dell’esercizio i militari hanno elevato una sanzione amministrativa che prevede il pagamento di una somma che può arrivare a tremila euro.

Articoli Correlati

incidente stradale san sostene san andrea apostolo

Incidente stradale sulla SS 106 tra S.Sostene e S.Andrea Apostolo

È di due feriti il bilancio dell'incidente stradale avvenuto sulla SS 106 al km 159,400 tra i comuni di

Read More...

Speciale Premio Anthurium ricordando il fondatore Francesco Ruberto

LAMEZIA. “Il Premio Anthurium è cultura, storia, tradizione. Negli ultimi trent’anni sono state innumerevoli le espressioni del mondo accademico,

Read More...
Violenza sulle donne

Corigliano, minaccia la convivente e la figlia che denunciano gli abusi

CORIGLIANO ROSSANO. Ha minacciato di morte l'ex convivente e la figlia minore al fine indurre la donna a rivedere

Read More...

Mobile Sliding Menu