LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Vigor 1919 espugna il campo della capolista Parghelia

2 min read

Inizia con una vittoria l’avventura di mister Perrone sulla panchina della Vigor 1919


I biancoverdi su un campo difficile, sotto la pioggia, hanno la meglio sulla squadra di casa conquistando tre punti pesantissimi. Tre gol, tre espulsioni e arbitraggio sotto accusa da entrambe le compagini.

PRIMO TEMPO

2’ punizione per i padroni di casa, Tamburro la mette in area, Fanelli viene fermato. Vibranti le proteste del numero undici vibonese per un possibile fallo di rigore.
3’ Leta fa tutto solo, scende sulla destra, entra in area, dribbla mezza difesa e batte Bombai
12’ combinazione Tamburro – Fanelli che prima porta alla conclusione il numero 10, sulla respinta di Colosimo il capitano vibonese la manda a lato
14’ conclusione defilata di Rondinelli, bravo Bombai a distendersi e a bloccarla a terra
19’ punizione di Leta dalla lunga distanza, reattivo Bombai ad alzare sulla traversa
24’ punizione dal limite di Fanelli, respinge la difesa biancoverde
26’ Leta lancia Scarpino, l’attaccante lametino viene steso. Proteste ospiti per un possibile fallo di rigore. Tiro dal dischetto che l’arbitro assegna sul proseguimento dell’azione, ma per i padroni di casa. Gioco fermo per più di cinque minuti. Il direttore di gara lascia in dieci i biancoverdi, per doppio giallo, fa rientrare anticipatamente Bubba negli spogliatoi. In realtà Bubba non era stato precedentemente ammonito. Clamoroso l’errore dell’arbitro che finisce così per rovinare quella che finora era stata una partita tutto sommato corretta. Dagli undici metri va Tamburro che spiazza Colosimo per l’uno a uno.
33’ Leta ci prova da fuori area respinge Bombai
38’ punizione di Leta, Bombai respinge, la palla resta sulla linea di porta, arriva in scivolata Scarpino che entra in porta con la palla, per il nuovo vantaggio biancoverde.



SECONDO TEMPO

4’ punizione di Leta che attraversa tutta l’area di rigore senza che nessuno riesca a deviarla in porta
15’ Simonetti viene steso in area. L’arbitro lascia proseguire, gioco ancora fermo per proteste. Da dopo l’errore per il doppio giallo al giocatore sbagliato, praticamente ogni decisione dell’arbitro è oggetto di discussione in campo.
18’ espulso Pugliese probabilmente per proteste su un fallo a centrocampo su Simonetti.
34’ punizione di Raffaele dal limite, respinge con i pugni Colosimo
39’ Fanelli sotto porta manda incredibilmente a lato
42’st espulso Nesci, per proteste
49 Leta lancia Foderaro che conclude a rete. Bombai respinge, mantenendo in bilico il risultato.
52’ punizione di Fanelli alta.

Nuova Parghelia: Bombai, Porcelli, Araco S. (2000)( 40’st Simonelli (2001), Corigliano (27’st Raffaele), Pugliese (2001), Mazza, Mari, Araco A. (6’st Contartese), Nesci, Tamburro, Fanelli. A disp. Cannitello (2003), Staropoli, Chiapparo, Mandaglio (2002), Fazzari. All. Barbieri

VIGOR 1919: Colosimo; Bubba, Cittadino (2000), Biwang, Calidonna, Rizzuto, Buccinà, Perri (2000) (29’st Giudice (2001), Scarpino (13’st Simonetti (48st Gibin (2002), Leta, Rondinelli (27’st Foderaro). A disp. Nascardi (2002), Gallo, Serra (2003), Minicozzi (2000), Zaffino All.: Perrone

ARBITRO: Navarino di Taurianova

RETI: 3’pt Leta 31’pt Tamburro 38’pt Scarpino

NOTE: Espulsi: 26’ pt Bubba, 18’st Pugliese, 42’st Nesci. Ammoniti: Rizzuto, Araco S., Colosimo, Biwang, Contartese Angoli: 2-4. Rec: 3’pt, 7’st

Copyright © All rights reserved.
Click to Hide Advanced Floating Content

Mara Desideri