La Vigor 1919 strappa nel finale un pareggio al Real Pizzo

In Sport On
La Vigor 1919 strappa nel finale un pareggio al Real Pizzo

Una gara molto maschia quella andata in scena al R. Marzano di Vibo Marina

Il fischio d’inizio con 45’ di ritardo a causa della concomitanza con la gara degli Allievi Nazionali. Nel primo tempo i biancoverdi sono irriconoscibili e poco lucidi per creare azioni degne di nota.

Il Real Pizzo prevale, anticipa e sfrutta la velocità di Jateh e Bojange in gran spolvero. Al 4’ punizione di Bruno respinta da Jallow.

Al 15’ troppo debole e centrale la punizione dalla distanza di Buccinnà. Su una ripartenza al 20’ il rinvio di Malerba lancia nello spazio Jaiteh che mette al centro per Anello che calcia in porta. Sulla respinta di Cerra si avventa Traclò che insacca. 1-0 per i padroni di casa. Al 32’ è alto il tentativo di Marchese dalla distanza.

Nella ripresa Mister Torchia cambia modulo ma la situazione sembra cambiare poco ed al 58’ arriva il raddoppio del Pizzo. Tira in porta Jateh, Cerra respinge fuori dai pali è proprio sulla ribattuta a porta sguarnita è Sani ad insaccare.

Dal 78’ i biancoverdi tirano fuori la grinta e fanno un pressing serrato. Al 79’ angolo di Buccinnà, a saltare di testa è Giuggioloni che manda alto sopra la traversa. All’80’ fallo in area ai danni di Cittadino e rigore per la Vigor. Dal dischetto Giuggioloni accorcia le distanze (2-1). All’81’ il copione si ripete, corner di Buccinna’ e spizzicata di testa di Giuggioloni fuori di un soffio. Un minuto dopo ancora angolo di Buccinna’ questa volta è Tarzia di testa, sfera respinta sulla linea da Galloro. All’86’ angolo del solito Buccinna’ la spizzicata di Scarpino si infrange sul palo. All’88’ è Jallow che vola a respingere il colpo di testa di Giuggioloni.

All’89’ ennesimo calcio d’angolo per la Vigor ma questa volta il tiro di Scarpino va a segno e pareggia i conti. (2-2) Dopo 8’ di recupero, il triplice fischio finale.

REAL PIZZO – VIGOR 1919 2-2 (20’ Traclò, 58’ Sani, 80’ Giuggioloni, 89’ Scarpino)

REAL PIZZO: Jallow, Anello, Galloro, Malerba (77’ Licastro), Akinboboye, Bojange, Marchese, Calafato, Jaiteh (60’ Bonsignore), Traclo’, Sani – Ceravolo, Marramao, Parise, Greco, Liotti.
All. De Filippis

VIGOR 1919: – Cerra, Rocca (58’ Cittadino), Bruno (45’ Tarzia), Matarazzo (40’ Calidonna), Morelli A., Buccinna’, Piacente (75’ Giudice), Andricciola, Gatto, De Grazia (52’ Giuggioloni), Scarpino – Lanzo, Pellegrino, Perri, Mano.
All. Torchia

Articoli Correlati

oms palazzo

Oms Europa avverte: non è l’ora di allentare le restrizioni

Non è il momento di allentare restrizioni, anzi bisogna raddoppiare e triplicare gli sforzi (altro…)

Read More...
coronavirus

SIMG. Parte il progetto “Safe Zone” per sanificare oltre 100 studi medici

L'OMS ha definito la  sanificazione con l’ozono come uno degli strumenti più efficaci a disposizione contro il virus e

Read More...
Movimento 5 stelle - Lameziatermeit

Cura Italia. Abate (M5S): mettiamo al centro la salute dei cittadini

Il dl Cura Italia è un importante provvedimento che reca una serie di misure sia per il comparto ortofrutticolo

Read More...

Mobile Sliding Menu