LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Vigor Lamezia Calcio 1919, col Sersale vittoria sofferta ma importante

2 min read
vigor lamezia 1919 sersale

Vittoria fondamentale per i biancoverdi che superano una diretta concorrente e avvicinano il Reggiomed, sconfitto inaspettatamente a Soriano

Primo tempo vibrante, Salerno che schiera dal primo minuto Gullo, libero di agire sulla trequarti dietro le due punte Angotti e Foderaro.
Già al 4’ la Vigor è pericolosa ma il duo d’attacco è impreciso e spreca.
Al 9’ su disattenzione biancoverde, Petrone si fa respingere la sfera da un difensore, sulla ribattuta Milougou spedisce di poco a lato.
Al 28’ è Giovanni Foderaro che liscia clamorosamente un grande lancio in diagonale di Curcio.
Al 40’ Colosimo si invola sulla sinistra, salta Miceli che lo atterra: rigore per il Sersale! E’ lo stesso giocatore che si incarica della battuta, palla da una parte e portiere dall’altra. 1-0 per gli ospiti.
Al 43’ grande ripartenza della Vigor Lamezia 1919, Giovanni Foderaro dalla destra serve Angotti che calcia a lato.
Al 45’ su angolo di Marco Foderaro, i biancoverdi non riescono a trovare il tap-in vincente.

Eccellenza. Primo tempo: sotto di un gol la Vigor Lamezia 1919, pareggia il SambiaseNella ripresa la Vigor Lamezia Calcio 1919 trova subito il pareggio: è il 46’ quando Angotti raccoglie di testa un cross su punizione di Curcio e, lasciato incredibilmente da solo, insacca.
Al 49’ è Giovanni Foderaro a mancare d’un soffio il raddoppio.
Al 50’ ancora l’attaccante che si invola sulla sinistra, passa a Gullo che tira forte ma Satiro respinge, sulla ribattuta il fratello Marco tira a botta sicura ma il difensore ospite Carrozza respinge con la mano, rigore sacrosanto. Il capitano biancoverde si incarica della battuta, ma calcia troppo a lato fallendo clamorosamente.
Al 75’ Marco Foderaro si fa perdonare dell’errore dal dischetto, raccoglie infatti una palla respinta dalla difesa su tiro da fuori di Curcio, e fa partire un missile che va a finire all’incrocio alla sinistra del portiere. 2-1 per la Vigor Lamezia Calcio 1919.
All’85’ è bravissimo Villella a spazzare su un pericoloso cross dalla destra del neo entrato Rodio.
Al 91′ Russo di testa, di testa, sfiora il palo.
Al 95′ Giovanni Foderaro su azione di contropiede, spedisce di poco a lato.

Vigor Lamezia Calcio 1919 attesa adesso da due partite cruciali con San Luca (fuori) e Reggiomed.

VIGOR LAMEZIA CALCIO 1919 – SERSALE 2-1 (41′ Colosimo, 46’ Angotti, 75’Foderaro M.)

VIGOR LAMEZIA CALCIO 1919: Rossi, Villella, D’Angelo, Lorecchio, Miceli (70’Rondinelli, 90’Gagliardi M.), De Nisi, Foderaro M., Curcio, Angotti (81’Maio), Gullo (75’Caruso), Foderaro G. A disposizione: Mercuri, Ombrella, Polimeni, Parisi, Gagliardi G. All. Salerno
SERSALE: Satiro, Menniti, De Fazio, Milougou, Scalise, Tassoni, Carrozza (64’ Nesticò), Scozzafava, Petrone (64’ Russo), Colosimo, Vasapollo (74’ Popan, 80’Rodio). A disposizione: Parrottino, Talarico, Torchia, Lupia, Macrì. All. Morelli