LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Vigor Lamezia Women affonda la Sangiovannese

2 min read
Vigor Lamezia Women Taranto

Dopo una settimana non proprio positiva, con un punto in due partite, la Vigor Lamezia riprende la marcia e riaggancia la zona play off battendo nel recupero della quarta giornata una volenterosa Sangiovannese con un rotondo 8-0

Sono ancora tre i recuperi da disputare con la possibilità di salire ancora in classifica. Febbraio sarà il mese della verità con 7 partire da disputare. Da segnalare l’esordio della giovanissima Perri.

La Vigor parte a testa bassa, tenendo il pallino del gioco nella metà campo avversaria e passando in vantaggio al 2,30” con la brasiliana Julia Ferreira. In una sporadica azione della squadra di casa Jammoul non trattiene un pallone e rischia di subire il pareggio da Moreira.

Forcing continuo delle lametine che raddoppiano con Rocio Sevilla magnificamente assistita dall’altra Brasilana Masaro al 9,49”. Passano due minuti e mezzo e Sevilla, seppur chiusa dalle avversarie, s’inventa un assist per Aliotta che sotto porta non sbaglia, 3-0 che sarà il risultato all’intervallo.

Praticò prova in più occasioni a segnare, calciando da tutte le posizioni, ma il portiere di casa Dragan dice di no in molte occasioni.

Secondo tempo e Silvia Praticò si sblocca al 36” con un diagonale imprendibile per l’estremo difensore Silano, 4-0. Al 6,20” una sontuosa Masaro da una palla al bacio a bomber Praticò, che non si fa pregare e realizza il quinto gol.

La Vigor non molla la presa e al 10,29” su calcio d’angolo di Ferreira, Sevilla realizza da par suo e porta a 6 le reti lametine. È un tiro al bersaglio che si concretizza con il settimo e l’ottavo gol sempre con Praticò che sfrutta due rifiniture di Ierardi e Masaro.

Migliori in campo Sevilla e Masaro che si aggiudicano il premio partita offerto da uno sponsor. Anche Praticò lo avrebbe meritato ma l’ordine e la tenacia delle premiate hanno fatto la differenza.

Entrate anche De Sarro, Fakaros e Arzente.

SANGIOVANNESE: Dragan, Moreira, Tomulescu, Perrucci, Cali.

VIGOR LAMEZIA WOMEN: Jammoul, Linza, Ierardi, Ferreira, Praticò.

ARBITRI: Cannistra’, Cefala’ Di Benedetto cronometrista.

CRONOMETRISTA: Di Benedetto

Click to Hide Advanced Floating Content