LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



La Vigor Lamezia Women si prepara ad affrontare ilì Bitonto

2 min read

Si disputerà mercoledì 3 marzo al Palasparti di Lamezia Terme il recupero della decima giornata di campionato della serie A2 di calcio a cinque femminile

Un big match tra la Vigor Lamezia Women, terza forza della classifica che ospiterà il Bitonto, attualmente capolista.

Alla vigilia di questa sfida abbiamo ascoltato mister Monti che ha dichiarato: “Siamo consapevoli che il Bitonto è la squadra più accreditata per vincere il campionato, la classifica parla chiaro. Loro sono reduci dalla prima sconfitta della stagione con il Taranto mentre noi arriviamo dalla vittoria in rimonta con la New Cap 74. Si presenteranno sicuramente agguerrite e con molta voglia di riscatto. Tra l’altro hanno a disposizione un roster di alto livello con giocatrici esperte come Tardelli. Noi metteremo in campo tutte le nostre potenzialità, abbiamo preparato la partita con particolare attenzione perché è fondamentale commettere meno errori del dovuto per cercare di mantenere la partita aperta il più possibile, in questo momento del campionato è importante non disperdere punti. Le nostre giocatrici sono molto giovani quindi c’è nell’aria un po’ di tensione per questa partita ma io le ho rassicurate perché si parte da 0-0, possiamo giocarcela con i nostri mezzi, le nostre armi e la nostra identità, nulla è scontato e tutto può accadere.

Milito nei campionati nazionali da oramai 12 anni – prosegue Monti- e nonostante varie proposte da tutta Italia e dall’estero solo quest’anno ho deciso di lavorare fuori regione e far parte del progetto della Vigor Lamezia Women. La nostra rosa ha un’età media giovane rispetto alle squadre del nostro girone, ci sono ragazze talentuose e capaci e per la loro giovane età stanno disputando un campionato egregio sia tatticamente che tecnicamente e i margini di miglioramento sono ampi. Sono soddisfatto del lavoro che stiamo portando avanti ma ovviamente l’obiettivo principale è quello di raggiungere la qualificazione ai playoff e finora ci sono tutti i presupposti per continuare a fare bene”.