LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Vigor Lamezia Women: torna l’attaccante Erika Linza

2 min read
Vigor Lamezia Women: torna l'attaccante Erika Linza

Continua a comporsi, tassello dopo tassello, il mosaico biancoverde per la prossima stagione

Un altro gradito ritorno nel roster lametino, che potrà avvalersi delle doti tecniche di una delle protagoniste della cavalcata vincente che portò la società lametina tra l’Elite del Futsal nazionale.

Vestirà i colori biancoverdi la figliol prodiga Erika Linza. Attaccante estrosa, molto dotata tecnicamente, rapida e forte fisicamente, capace di giocate al limite tra fantasia ed incoscienza, che spesso però si trasformano in gol da cineteca.

Arrivata a Lamezia con tutto l’entusiasmo dei 21 anni, ha avuto modo di consacrarsi in via definitiva nel mondo del futsal; in maglia biancoverde è stata una delle protagoniste di tre anni meravigliosi, sia in campionato che in coppa. Nelle ultime due stagioni ha trovato altri stimoli, prima a Salerno e poi a Fasano, dove ha avuto modo di vincere il suo secondo torneo di A2, per mettere in mostra le sue virtù tecniche ed atletiche.

Doti che l’hanno proiettata anche tra le maggiori protagoniste internazionali del Beach-Soccer. Ha indossato la maglia del Real Madrid Beach con cui ha raggiunto la finale di Coppa di Spagna ed ha partecipando alla Champions League di due anni fa disputata in Portogallo nella località di Nazarè.

Amata e coccolata da tutta la tifoseria biancoverde può essere lei la bandiera di questa nuova squadra. “Hai presente la sensazione di quando non hai portato a termine qualcosa? Ecco, questa sensazione la porto dietro dall’ultima partita contro la Woman Napoli quando abbiamo vinto il primo campionato.” In molti si rammaricarono per la scelta di due anni fa, ma forse è stato un bene per lei: “Tutto non succede per caso; sono stata la prima a segnare il gol del Lamezia in serie A2 e l’ultima. Dopo le due esperienze fuori Calabria ho capito tanto e ho imparato tanto. Sono maturata, ed oggi posso dire che sono pronta a una nuova avventura con la Vigor Lamezia Women per riprendermi quello che ho lasciato tempo fa.”
“Ho voglia di fare e di dare tanto per questa squadra – prosegue con molta enfasi – perché è grazie al Lamezia se oggi posso dire di essere una giocatrice formata, mi ha dato la possibilità di crescere e affrontare un campionato di vertice. Se mi ritrovo nel team della Vigor e anche grazie al mister, perché dal primo momento che ci siamo sentiti mi ha trasmesso positività e una grande voglia di fare bene, dimostrando il suo interesse nei miei confronti. Da lì è iniziato tutto. Un nuovo percorso, non dimenticando le vecchie emozioni, da iniziare in maniera diversa, dando spazio a nuove sensazioni e, perché non sognare in grande? Forza Vigor”.
Bentornata Erika.