LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Nuovo successo per la Libertas Lamezia

2 min read
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

La società vince a Galatro e vede il primato in classifica

Comunicato Stampa

libertas lamezia

Domenica 11 giugno si è svolta a Galatro, nel reggino, la “Marcialonga 5 Ponti”, gara competitiva di quasi 10 km, valevole quale 6^ prova del Cds regionale master corsa su strada. La Libertas Lamezia ha vinto questa tappa con 357 punti, precedendo i cosentini della “K42” con 339 e l’Atletica Sciuto con 296 punti. E passo in avanti anche in classifica generale per la Libertas che si porta a 150 punti, riducendo ulteriormente il distacco dalla prima posizione occupata dalla k42 con 160 punti. Terza la Hobby Marathon con 93 punti.

Gli atleti partecipanti sono stati 122. Piazzamenti come al solito di rilievo degli atleti Libertas presieduta da Gregorio Sesto. 2^ posto  in classifica generale per Antonio Maggisano categoria SM (Seniores), crono 32’21”.              Domenico Tucci (SM) 5^assoluto, crono 33’16”. Fabrizio Rocca (SM35) 6^ assoluto e 2° di categoria, crono 33’35”. Andrea Godino (SM) 12^ assoluto, crono 35’. Antonio Guzzo (SM50) 17^ assoluto e 2^ di categoria, crono 35’55”. Giuseppe Bruno (SM55) 18^ assoluto e 1^ di categoria, crono 35’59”. Vincenzo Bosco (SM35) 22^ assoluto e 4^ di categoria, crono 37’27”. Vincenzo Falvo (SM55) 24^ assoluto e 2^ di categoria, crono 37’35”. Giancarlo Bernardi (SM60) 26^ assoluto e 1^ di categoria, crono 38’06”.

Luigi Ferraro (SM35) 27^ assoluto e 5^ di categoria, crono 38’11”. Matani Carvalho Jairo (SM50) 33^ assoluto e 4^ di categoria, crono 38’58”. Vincenzo Dattilo (SM40) 35^ assoluto e 5^ di categoria, crono 39’14”. Antonio Vigna SM65) 57^ assoluto e 1^ di categoria, crono 43’17”. Antonio Zarola (SM60) 66^ assoluto e 4^ di categoria, crono 44’35”. Francesco Tafuri (SM70) 94^ assoluto e 2^ di categoria, crono 51’44”. Libertas al femminile rappresentata da Buyanova Tetyana (SF50) 16^ di categoria, crono di 56’51 .

Sabato 10 giugno, invece, due atleti Libertas hanno partecipato a Siderno ai CdS Master su pista – fase regionale. Ottima performance di Alessandra de Robertis che, sui 1500 metri, ha fatto registrare il personale con il crono di 5:56.45 e per due centesimi si è vista superare al fotofinish da un’avversaria, che ha subito un’ammonizione scritta per “comportamento antisportivo”. Federico Brancatelli sulla stessa distanza ha fermato il cronometro su 4:50.17, giungendo 4° su 10 partecipanti.

Nella giornata di domenica, sempre a Siderno, protagonisti altri due atleti Libertas: Francesca Familiari (SF40), sui 3000 metri  ha fatto registrare uno straordinario 13:35.35. Mentre Agostino Palmieri (SM55) si è cimentato con riscontri lusinghieri, nel lancio del martello e del peso, registrando in entrambi il proprio personale, rispettivamente con 22.40  e 7.82 metri.

Prossimo appuntamento per la Libertas a San Giovanni in Fiore domenica 18 giugno per la “8/a Corrinfiore” valevole quale 7^ prova CdS Regionale Master  corsa su strada.

Click to Hide Advanced Floating Content