Volley, Tonno Callipo: proficuo doppio allenamento congiunto con Molfetta

In Sport On
- Updated

Una “due giorni” proficua per i giallorossi che nelle giornate di giovedì e venerdì hanno effettuato due allenamenti congiunti con l’Exprivia Molfetta al Pala Valentia.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – EXPRIVIA MOLFETTA 3-0
Parziali set: 25-22, 38-36, 25-21
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Costa 5, Coscione 5, Marra (L), Michalovic 18, Barreto Silva 15, Barone 4, Alves Soares 9, Diamantini 7. Non entrati: Izzo, Corrado, Torchia (L2). Allenatore: Kantor
Exprivia Molfetta: Polo 10, Vitelli 1, Jimenez 9, Del Vecchio 2, De Barros Ferreira, Pontes Veloso 1, Olteanu 17, Sabbi 20, De Pandis (L), Leite Costa 2. Non entrati: Partenio, Porcelli (L2), Hendriks. Allenatore: Gulinelli 

Il video degli highlights: Highlights del doppio allenamento congiunto Vibo-Molfetta

La cronaca della “due giorni”

Se giovedì i due allenatori, Kantor e Gulinelli, hanno impostato la seduta su un confronto imperniato sul vecchio cambio palla con la seconda palla di riconferma, ieri invece si è giocato normalmente con le due squadre che hanno lottato a viso aperto. Tre set disputati, più un quarto nel quale a rotazione hanno fatto il loro ingresso in campo anche le “seconde linee”. Facendo riferimento solamente ai primi tre parziali, la Tonno Callipo ha avuto la meglio con il punteggio di 3-0 vincendo tutti e tre i set in maniera molto combattuta, soprattutto il secondo conclusosi ai vantaggi lunghi (38-36) a favore di Coscione e compagni.

Alla partenza, il tecnico giallorosso ha schierato Coscione al palleggio, Michalovic opposto, Diamantini e Costa al centro, Barreto Silva e Thiago Alves in posto 4, Marra libero. L’ex allenatore della Tonno Callipo, Flavio Gulinelli, ha schierato Thiaguinho in regia, Sabbi opposto, Vitelli e Polo al centro, Joao Rafael e Olteanu di banda, De Pandis libero. In casa Tonno Callipo fermi ai box Geiler e Rejlek: se il martello francese sta iniziando il proprio percorso di recupero, l’opposto ceco sta effettuando da alcuni giorni esercizi specifici per superare i problemi fisici che lo attanagliano. Molfetta più centrata nel primo set con i pugliesi avanti nella parte centrale del parziale e fino al 17-21. Poi in battuta per i padroni di casa va Thiago Alves che si rende protagonista di un’ottima rotazione al servizio e così la Tonno Callipo rimonta lo svantaggio e vince anche in maniera agevole 25-22 dopo il muro vincente sull’attacco del Molfetta. Lotta serratissima nel secondo set con i padroni di casa che legittimano la vittoria del primo parziale e che si portano avanti 16-13, Molfetta però rimonta (con in campo il cubano Jimenez, autore di un’ottima prova, al posto di Joao Rafael) e vira avanti 20-21. Si va ai vantaggi e si arriva fino al 38-36 con la Tonno Callipo che fa suo anche il secondo set. Nel terzo set i giallorossi conducono il gioco e guidati da un ottimo Michalovic vincono anche il terzo parziale 25-21 con l’ultimo punto realizzato da Thiago Alves. Bene la Tonno Callipo in battuta con 11 ace e appena 7 errori. Michalovic 18 punti realizzati con il 50% in attacco, 3 ace (tre battute vincenti anche per capitan Coscione) e 4 muri. Ottimo anche il rendimento di Diamantini con il 100% in attacco e quello di Barreto Silva in ricezione con il 63% di positiva. In casa Molfetta bene gli attaccanti; Sabbi 20 punti (top-scorer dell’allenamento), Olteanu 17 punti con il 59% in attacco e il cubano Jimenez (9 punti, 2 ace e il 58% in attacco).

Ti potrebbe interessare: Gara 1 PlayOff Challenge: parte il count-down per il match contro il Ravenna

Articoli Correlati

Castrovillari presenta la 61ma edizione del Carnevale e Festival del folklore

Castrovillari. Nello splendido scenario di Villa Bonifati, nel cuore delle vigne, sarà presentato alla stampa, giovedì 21 febbraio alle

Read More...

Lamezia. Ancora ‘in gabbia’ il Bastione di Malta, simbolo della città

LAMEZIA. Focus sulla storia passata e recente del Bastione di Malta, simbolo della città di Lamezia, da anni oggetto

Read More...

Uil trasporti e Ugl trasporto aereo: “Accordo precari, Sacal faccia retromarcia”

Benedetto Cassala e Giuseppe Di Cello, a nome delle segreterie provinciali di Uil Trasporti e Ugl Trasporto Aereo dicono

Read More...

Mobile Sliding Menu