Volontari Avo Lamezia Terme nelle case di riposo per la festa dei nonni

In Attualità On
- Updated
avo-LameziaTermeit
Container Lamezia Terme

Festa dei nonni nelle case di riposo lametine

avo-LameziaTermeitComunicato stampa:

Festa dei nonni nelle case di riposo lametine per l’associazione volontari ospedalieri di Lamezia Terme (AVO), che tra domenica e lunedì ha portato in regalo agli anziani e ai nonni ospiti delle strutture dei piccoli regali realizzati a mano dalle giovani volontarie Giovanna Martello e Chiara Costantino.

Le volontarie, con la presidente della sezione lametina dell’Avo Maria Lupia Palmieri, hanno fatto tappa prima alla casa di cura “Villa Rachele” a Maida, poi alla casa di riposo “Tamburelli” e alla casa di riposo “Bosco S.Antonio” dove volontari e ospiti hanno vissuto insieme un momento di preghiera con il parroco della Chiesa di S. Antonio fra Angelo Solano.

I nonni, alberi che continuano a portare frutto”, questa la frase di Papa Francesco che i nonni delle case di riposo hanno trovato all’interno dei cartoncini realizzati dalle volontarie, per lasciare un piccolo segno di affetto alle nonne e ai nonni, nel giorno della festa a loro dedicata.

Per la presidente Maria Lupia Palmieri “in occasione della festa dei nonni, abbiamo voluto essere vicini ai nostri anziani delle case di riposo, con quello stesso stile che caratterizza i volontari Avo nel servizio che settimanalmente svolgiamo nei reparti dell’ospedale. Da alcuni mesi, il nostro servizio settimanale si è esteso anche alla casa di cura “Villa Rachele”.

A breve partirà il diciannovesimo corso di formazione per volontari ospedalieri, aperto a tutti coloro che desiderano svolgere un servizio di volontariato di ascolto e prossimità alle persone che sono in ospedale e ai loro familiari e anche, ci auguriamo in futuro, nelle case di riposo dove, accanto al servizio insostituibile del personale specializzato, c’è bisogno di presenze capaci di ascoltare e di condividere un po’ di tempo insieme a persone che spesso non hanno nessuno”.

 

Articoli Correlati

Reggio Calabria. Truffati un centinaio di risparmiatori con falsi fondi

Reggio Calabria. Truffati un centinaio di risparmiatori con falsi fondi

Avevano promesso loro il 40% di interessi (altro…)

Read More...

Fase 2. Piemonte verso mascherine obbligatorie da venerdì a martedì

Mascherine obbligatorie all'aperto da venerdì a martedì prossimi in tutti i centri abitati del Piemonte (altro…)

Read More...
Ospedale Lamezia, comitato malati cronici: disastrosa la gestione del dg Perri

Lamezia. Associazioni: chi si occupa dei malati cronici in tempo di pandemia?

Siamo fortemente preoccupati per la prolungata chiusura dell’attività specialistica ambulatoriale del territorio e per la conseguente situazione di abbandono

Read More...

Mobile Sliding Menu