LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Waterfront e Porto Turistico: sopralluogo con l’assessore Catalfamo

2 min read
Waterfront e Porto Turistico: sopralluogo con l'assessore Catalfamo

Proseguono le attività operative riguardanti il Progetto Waterfront e nuovo Porto Turistico promosso da Lameziaeuropa

Comunicato Stampa

Questa mattina lungo la SS 18 nei pressi dell’area industriale di Lamezia Terme si è svolto un sopralluogo operativo alla presenza dell’Assessore Regionale alle Infrastrutture, Pianificazione e Sviluppo Territoriale Domenica Catalfamo, del Direttore Generale del Dipartimento Regionale Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità Domenico Pallaria, del Dirigente Regionale alle Infrastrutture di trasporto Giuseppe Iiritano, per una verifica degli interventi infrastrutturali di contesto alla Zes Calabria ed al  progetto Waterfront Lamezia–  Porto Turistico.

L’Assessore Regionale Catalfamo nel corso del sopralluogo ha evidenziato l’impegno della Regione Calabria, in questa fase di riprogrammazione delle risorse finanziarie riguardanti gli interventi sulla viabilità regionale da realizzare insieme ad Anas, a definire scelte ed indirizzi finalizzati all’ammodernamento, potenziamento e messa in sicurezza delle reti viarie e di trasporto strettamente legati allo sviluppo del territorio calabrese.

In tale ottica  il sopralluogo odierno insieme al Direttore Generale Pallaria ed al Dirigente Iiritano, ha riguardato in particolare i seguenti interventi infrastrutturali lungo la SS 18 inseriti nell’ambito del Protocollo d’Intesa promosso dalla Regione Calabria e sottoscritto nel settembre 2019:

  • realizzazione di una rotatoria a nord della SS 18 e nuova bretella stradale di collegamento della SS 18 per accesso diretto a zona Centro Agroalimentare, Centro Protesi Inail, Aula Bunker e Porto Turistico;
  • messa in sicurezza ed allargamento tratto Statale 18 Area industriale Zona Vivaistica;
  • allargamento e messa in sicurezza ponte sul Turrina anche ai fini della possibile messa in funzione del sovrappasso realizzato da diversi anni su SS 18 allo stato non utilizzabile.
  • ripristino della strada di collegamento diretto tra Aeroporto ed Area Industriale di Lamezia attualmente chiusa per mancata messa in sicurezza del ponte sul Fiume Amato in prossimità di località Trigna. Tale intervento è inoltre fondamentale per le attività agricole dell’area ed è stato fortemente sollecitato da alcuni anni mediante petizione sottoscritta da oltre 40 operatori agricoli.

Nel corso del sopralluogo il presidente della Lameziaeuropa spa Leopoldo Chieffallo ha consegnato al Dipartimento Regionale Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità copia di tutti gli elaborati del Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica del Progetto Waterfront e Porto Turistico Lamezia già trasmessi in via telematica da Coipa International in data 14 dicembre 2020 agli Enti sottoscrittori del Protocollo d’Intesa: Regione Calabria, Comune di Lamezia Terme, Provincia di Catanzaro, Corap,  Fondazione Terina e Lameziaeuropa.

Click to Hide Advanced Floating Content