LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



“World Nutella Day”, il mondo celebra la crema spalmabile

2 min read
World Nutella Day

In occasione della giornata mondiale. Valore nominale 5 euro

E’ festa golosa oggi 5 febbraio per tutti gli amanti della Nutella, la crema spalmabile inventata nel 1964 dall’imprenditore dolciario Michele Ferrero.

La crema di gianduia contenente cacao e nocciole sarà festeggiata, a livello globale, con l’edizione 2021 del “World Nutella Day”, evento celebrativo istituito dalla blogger americana Sara Rosso, il 5 febbraio 2007.

Si registra nella giornata odierna l’emissione del ministero dell’Economia e delle finanze di una moneta d’argento dedicata allo storico prodotto all’interno della Serie “Eccellenze italiane”, con un valore nominale di 5 euro.

La moneta è coniata dalla Zecca dello Stato ed è depositata ed esposta al museo della Zecca. Sul dritto della moneta creata dall’artista Annalisa Masini, è rappresentato al centro un tradizionale vasetto di Nutella, nel giro la scritta “Repubblica Italiana”.

World nutella day
Una delle fasi di produzione della moneta d’argento da 5 euro dedicata alla “Serie Eccellenze Italiane – NUTELLA del Gruppo Ferrero”, in tre versioni di colore, finitura fior di conio, e dei relativi trittici, in occasione della presentazione della nuova Collezione Numismatica 2021, emessa dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e coniata dalla Zecca dello Stato. Nella Collezione Numismatica 2021 è presente la moneta dedicata alle professioni sanitarie, dal valore di 2 euro e destinata anche alla circolazione ordinaria, a testimonianza del riconoscimento della collettività nel periodo dell’emergenza, Roma, 21 gennaio 2021.
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Sul rovescio al centro, è incisa la riproduzione del più grande stabilimento italiano del Gruppo Ferrero: lo stabilimento di Alba, in provincia di Cuneo, dove l’azienda fu fondata negli anni Quaranta.

A sinistra, il nome dell’autore, “A. Masini”; a destra, l’anno di emissione “2021”; in esergo, il valore “5 Euro” e “R”, identificativo della Zecca di Roma. La moneta in argento, in finitura fior di conio, è stata realizzata in tre versioni, bianca, rossa e verde, “inserti colorati- spiega una nota- che esaltano la raffinatezza e l’originalità del disegno”.

E’ ricordato che il primo vasetto di Nutella della fabbrica di Alba è datato 20 aprile 1964 su intuizione dell’imprenditore Michele Ferrero.

Click to Hide Advanced Floating Content