Attualità

L’Abbazia di Corazzo presentata alla Borsa Mediterranea del Turismo 2017

Nuove opportunità per il patrimonio storico e paesaggistico dell’Abbazia di Santa Maria di Corazzo di Carlopoli. Le sue bellezze saranno presentate, il 24, 25 e 26 marzo, nella Borsa Mediterranea del Turismo 2017 di Napoli, evento che registra la presenza di oltre 6.000 di agenzie di viaggio del mercato alternativo e di oltre 22.000 visitatori professionali.

Borsa Mediterranea del Turismo 2017Un’occasione importante, in cui la “bandiera” Borsa Mediterranea del Turismo 2017di Corazzo viene sventolata dal solito progetto Gedeone, dal 2013 in prima fila per valorizzazione del sito archeologico.
All’interno della grande fiera i volontari del Progetto racconteranno l’esperienza di Corazzo, invitando gli esperti del settore e i visitatori a scoprire questo incantevole luogo immerso tra i boschi calabresi, un’area dove la storia dei monaci cistercensi e dell’abate Gioacchino da Fiore si fonde con un contesto naturalistico spettacolare e che è stata anche inquadrata quale tappa fondamentale di un progetto turistico di larghe vedute: i “Cammini di Gioacchino”, percorso trekking da Lamezia Terme a San Giovanni in Fiore che, visto la tendenza del turismo ad abbracciare sempre di più luoghi mistici ed incontaminati, potrebbe diventare fiore all’occhiello dell’intera Regione.
Intanto, con l’arrivo della bella stagione, in Abbazia riprenderanno le attività, una di queste riguarderà il laboratorio d’agricoltura per imparare a realizzare orti sinergici. Su prenotazione, inoltre, come per tutto il resto dell’anno, il progetto Gedeone si rende disponibile per visite guidate.

Pubblicità

Pubblicità