Calabria Politica

A Cinquefrondi la “Banca Dati per il Lavoro”

L’amministrazione Comunale, attenta alle esigenze giovanili, vuole favorire l’inserimento lavorativo con la creazione di una “Banca Dati per il Lavoro”.

Si possono iscrivere tutti i giovani under 35, in possesso di Laurea o Diploma, in cerca di occupazione e che siano residenti o domiciliati a Cinquefrondi.L’apposito modello deve essere correlato di curriculum vitae che servirà per identificare in modo più rapido tutte le competenze utili e le professionalità presenti nel nostro territorio.

Assessore Manfrida: «È un modo per aiutare i giovani che dopo tanti sacrifici loro e delle loro famiglie, hanno raggiunto importanti traguardi scolastici, affinché possano inserirsi nel difficile mondo del lavoro. Al giorno d’oggi ogni modo e mezzo è indispensabile per denunciare le competenze del nostro territorio e per questo abbiamo deciso di fornire anche i nostri mezzi per pubblicizzarle».

SINDACO: «È importante un censimento al fine di conoscere e valorizzare le competenze e le professionalità dei nostri giovani anche al fine di predisporre progetti per il futuro partendo dalle figure presenti nel nostro Comune. È fondamentale evitare la cosiddetta “fuga dei cervelli” che è da tempo un grande male per il Sud che si svuota delle intelligenze migliori e dare anche un segnale ai giovani per incoraggiarli a restare e mettersi in gioco per la nostra Terra».

Il Sindaco
Michele Conia

Pubblicità

Pubblicità