Sport

Royal, missione vittoria a Molfetta

In Puglia il nuovo esordio di Carnuccio che ritorna in panchina dopo 2 mesi.

Anna Leone

Viaggia alla volta di Molfetta la Royal Team Lamezia che ripresenterà in panchina mister Carnuccio, dopo due mesi dalla sua ultima gara. Ritornano disponibili tre atlete: il portiere Liuzzo, il difensore Leone e la laterale Mirafiore.
Durante gli allenamenti settimanali, tutto il gruppo è apparso molto determinato a perseguire gli obiettivi prefissati dai presidenti Mazzocca e Vetromilo e a continuare a fare bene.

Gara di domani a Molfetta da non sottovalutare assolutamente: i pugliesi, in quart’ultima posizione, sono reduci dalla sconfitta di Fasano (4-2) e sarà necessario mantenere in campo concentrazione e determinazione per non commettere gli errori della trasferta negativa di Noci.

Il capitano Alessandra Marrazzo, ma anche Anna Leone e i bomber della squadra Losurdo, Mezzatesta, Ierardi e tutte le altre giocatrici, sanno che non si può più sbagliare anche per premiare i sacrifici che la società sta compiendo per dare lustro alla città di Lamezia con una realtà calcistica ora diventata appuntamento fisso per gli sportivi lametini.
Seppur convocata, probabilmente la forte calcettista Samanta Fragola non farà parte della gara per un problema ad una caviglia.

Con la partita di domani si apre un vero e proprio tour de force per la Royal, impegnata poi nel doppio turno al PalaSparti in cinque giorni: mercoledì 15 nel recupero col Martina e domenica col Bisceglie.

Convocate: Liuzzo, Marrazzo, Fragola, Leone, Malato, Mezzatesta, Mirafiore, Bagnato, Ierardi, Losurdo, Linza, Pileggi, Fucile. All. Carnuccio.
Arbitri: Giovanni Tessa di Barletta e Donato Lamanuzzi di Molfetta. Crono: Domenico De Candia di Molfetta.

Capitan Marrazzo
Il bomber Mirafiore, 6 gol finora

Pubblicità

Pubblicità