Calabria Eventi&Cultura

Urban Trekking, escursione a Conflenti il 12 Marzo

Seconda escursione  del 2017 organizzata da Conflenti  Trekking

L’uscita si svolgerà nel centro storico del paese montano situato a 550 m sul livello del mare. Ecco il programma.

L’evento  inizia alle 9.30 davanti al santuario della Madonna della Quercia, luogo di pellegrinaggio soprattutto durante il mese di maggio e di agosto quando si tengono i festeggiamenti in suo onore.

Una volta visitato il santuario inizia un vero e proprio viaggio tra i vicoli di Conflenti  dove verranno illustrati tutti gli aspetti storici e artistici del paesello.

Dopo aver consumato il pranzo a sacco presso la villetta comunale di Conflenti, gli interessati saranno trasportati in Querciuola, luogo della prima apparizione avvenuta il 7 giugno 1578.

Saliti sulla maestosa croce che guarda la Valle del Savuto, e una volta meditato all’interno dell’affascinante chiesetta dell’apparizione, inizia la discesa subito dopo esser passati a visitare la comunità Fazenda da Esperanza, un altro fiore all’occhiello di Conflenti.

Durante la giornata chi vuole potrà prendere parte alla messa.

“Abbiamo voluto organizzare un escursione/pellegrinaggio all’ interno del centro di Conflenti  adatto agli amanti del trekking urbano ma anche a chi tiene particolarmente alla Madonna della quercia  e al suo santuario, – afferma il presidente  dell’associazione – trovando un connubio tra sport e religione adatto a tutti, senza affaticare i pellegrini e senza annoiare i Trekker. Questo è  il nostro esperimento  per domenica 12 marzo“.

Pubblicità

Pubblicità