Lamezia nell’elenco delle agevolazioni di area di crisi industriale non complessa

In Politica On
- Updated

Lo scorso ottobre, il  Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro ha chiesto al Presidente Oliverio ed all’assessore Barbalace di inserire Lamezia Terme nell’elenco dei Comuni in area di crisi industriale non complessa.
area di crisi industrialeCon la deliberazione n. 423 del 31/10/2016, la giunta regionale inserì il sistema locale del lavoro del lametino nell’elenco da trasmettere al Ministero dello Sviluppo Economico.
Oggi, il Direttore Generale per gli incentivi alle imprese del suddetto ministero, ha inserito Lamezia Terme e i ventitré Comuni del comprensorio nel decreto contenente l’elenco nazionale dei territori candidati per le agevolazioni previste per le aree di crisi industriale non complessa.
Sarà  cioè  possibile ottenere finanziamenti per progetti non inferiori ad un milione e mezzo di euro a fondo perduto nella misura del 25% ed agevolato nella misura del 50%.
Un importante risultato che sicuramente avvierà una stagione di sviluppo e rilancio dell’economia sull’intero territorio.

Red.

Articoli Correlati

Il Chiostro: apre il Caffè Letterario al Chiostro San Domenico

L’ARCI Lamezia/Vibo (insieme ai partner Associazione per la Ricerca Neurogenetica, Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, Federazione

Read More...
salumi-LameziaTermeit

Coldiretti: gli assaggiatori di salumi per la valorizzazione della salumeria calabrese

Gli assaggiatori di salumi nuovo fiore all'occhiello per la promozione e valorizzazione dei prodotti calabresi (altro…)

Read More...
Asp, a Lamezia formazione su Codice degli appalti e anticorruzione

Asp, a Lamezia formazione su Codice degli appalti e anticorruzione

Asp Catanzaro: codice degli appalti e anticorruzione, si è tenuta a Lamezia Terme la giornata formativa con il Giudice

Read More...

Mobile Sliding Menu