Cronaca Lamezia

Neonata a rischio vita trasportata ieri con volo militare da Lamezia a Roma

LNeonataamezia Terme – Su richiesta della Prefettura di Catanzaro, una neonata di appena 17 giorni in imminente pericolo di vita è stata trasportata d’urgenza nel pomeriggio di ieri da Lamezia Terme a Roma con un aereo F900EX del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare (AM).

L’intervento di emergenza è stato disposto dai sanitari dell’ospedale di Catanzaro a causa della serietà delle condizioni della bambina che necessitava di cure specialistiche urgentissime.
NeonataIl velivolo militare è stato fatto arrivare dall’aeroporto di Ciampino ed è atterrato intorno alle 17 all’aeroporto di Lamezia Terme, dove ha imbarcato la culla termica con la neonata che era accompagnata, oltre che dalla madre, anche da un’equipe medica per l’assistenza medico- sanitaria durante il trasporto.
Concluse le celeri operazioni di imbarco, l’aereo è ripartito per atterrare a Ciampino verso le 18.45, dove la piccola paziente è stata trasferita su un’ambulanza diretta all’Ospedale Bambin Gesù della capitale.
Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività. In particolare l’attività di trasporto sanitario urgente, dato l’imminente pericolo di vita dei pazienti trasportati, impone di mantenere un elevato livello di prontezza ventiquattro ore al giorno, 365 giorni l’anno.

Attraverso i suoi Reparti di volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento – 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno – e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica.

Pubblicità

Pubblicità