Lunedì 13 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Asimmetrie, il primo inedito del cantante lametino Francesco Di Cello

1 min read
motori-lamezia

LAMEZIA. Dopo il grande successo di “Je suis malade”, capolavoro della indimenticabile Dalida,  il giovane cantante lametino Francesco Di Cello lancia“Asimmetrie” il suo primo inedito. Il brano esce oggi, 25 gennaio su tutti i digital store.

Continua quindi il percorso di Francesco Di Cello e chi lo segue da sempre sa che il cantante lametino di nascita ma toscano di adozione, ha dedicato tutto se stesso alla produzione di “Asimmetrie”. Il brano, scritto insieme a Debora Scalzo, Marco Canigiula, Marco Di Martino, Francesco Sponta, fotografa attraverso le note l’amore tormentato tra due persone. Una tempesta di emozioni che investe il cuore e che non dà tregua. Un sentimento forte che, instancabilmente, offre emozioni da vivere a piene mani.

Asimmetrie: il pathos di chi vuole guardare negli occhi la persona con la quale non ha una simmetria perfetta e che non riesce a respingere né con l’ indifferenza né con la libertà del cuore.

Ad accompagnare Francesco e le sue “Asimmetrie” c’è Firenze, città nella quale il giovane cantante risiede e che rappresenta il palcoscenico in cui è stato ambientato il video, girato di recente. C’è anche il talentuoso Fabrizio Colica, attore e finalista di Pechino express 2019. A far da cornice al tutto gli abiti di Angelo Cruciani, stilista noto per aver vestito artisti come Fabrizio Moro ed i Maneskin.