Lunedì 3 Agosto 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Conad Lamezia sconfitta ad Ostuni

2 min read

Sconfitta per 3 a 0 della Conad Lamezia Volley in quel di Ostuni. I padroni di casa pugliesi hanno fatto valere la propria determinazione e le proprie qualità legittimando ancora di più la quarta posizione in classifica, con un Lamezia che però ha dato parecchio filo da torcere ai padroni di casa.
OstuniIl primo set si gioca punto a punto con una serie di sorpassi e controsorpassi che alla fine vede spuntarla i ragazzi di mister Viva.
Abbastanza equilibrati anche la seconda e la terza frazione di gioco con il Lamezia che chiude rispettivamente i set a 22 e 21. Senza aver conquistato punti, la posizione della Conad resta la medesima della scorsa giornata ossia penultima con 21 punti.
Una situazione delicata per i lametini che nell’ultima giornata di campionato di domenica prossima per centrare la salvezza, oltre a dover vincere a punteggio pieno contro Andria (33 punti), dovrà dare un’occhiata ai risultati sugli altri campi con le dirette concorrenti Cosenza (23 punti) e Cerignola (22 punti) che si affronteranno sul campo di quest’ultima.
Mentre il Potenza (22 punti) ospiterà il Bari (33 punti).

OSTUNI – CONAD LAMEZIA VOLLEY 3-0 (26-24; 25-22; 25-21)

OSTUNI: Balstra, Costantino, G. D’Amico, Taurisano, A. Polignino, Camassa, F. D’Amico (L), Schena, D. Polignino, L’Abbate, Nacci, M. D’Ignazio. ALL: Viva.

LAMEZIA: Ferraiuolo, Cimino, Sarpong, Gaetano, Piccioni, Pasciuta, Galiano (L), Bruni, A. Mercuri, Talarico, M. Davoli. ALL: Piccioni. VICE: Savio.

ARBITRI: Dimartino Giuseppe (1° arbitro) e Cantore Domenico Vito (2° arbitro) entrambi della sezione provinciale di Bari.