Lunedì 13 Luglio 2020

LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Conad Lamezia sconfitta in casa da Potenza

2 min read
motori-lamezia

Battuta d’arresto per la Conad Lamezia Volley che cade in casa per 3 a 0 contro il Potenza. Un risultato che, però, è troppo severo per i ragazzi di mister Piccioni che, da come si evince dai set, sono sempre stati in partita.

potenzaLa Conad oltre che con la sorte recrimina anche con i direttori di gara dato che specie nel primo set sono stati determinanti 2 errori arbitrali sul risultato di 20 pari. E così la prima frazione di gioco, combattuta ed equilibrata come d’altronde tutto il match, termina in favore degli ospiti per 25 a 21.
Il secondo ed il terzo set sono la fotocopia l’uno dell’altro ed il risultato è il medesimo: con un 23 a 25 il Potenza sfrutta qualche errore di troppo dei lametini in fase difensiva e di ricezione e porta a casa i 3 punti. A fine partita soddisfazione da parte dell’allenatore ospite Marano secondo il quale “è stata una partita vera.
Al di là degli episodi del primo set che ci hanno favorito per il resto ce la siamo giocata apertamente ed è stata una partita vera”.
Rammarico nelle fila lametine dove per il presidente Davoli “non è la prima volta che subiamo torti simili. Alcuni arbitri non sono all’altezza della categoria. Comunque non ci abbattiamo e consci della nostra forza andiamo avanti”.

CONAD LAMEZIA VOLLEY – POTENZA 0-3 (21-25; 23-25; 23-25)

LAMEZIA: M. Davoli, Galiano (L), Pasciuta 8, D. Davoli, Talarico, Ferraiuolo 3, Gaetano 11, Sarpong 3, Cimino 5, A. Mercuri 2, Piccioni 15. ALL: Piccioni. VICE: Savio.

POTENZA: Imperio, Colizzi (L2), Peluso 7, Brienza 3, Muliere, Lomurno 10, Sette 23, Maselli 0, Starace, 9, Martino, Lavagna, Hoxha 6, Benedetto (L1). ALL: Marano. VICE: Coviello.

ARBITRI: Scinelli Alessandra e Cardaci Luca entrambi della sezione provinciale di Messina.