Conad Lamezia fa suo lo scontro salvezza con Cosenza

In Sport On

Vittoria schiacciante ed importante per la Conad Lamezia Volley che batte con un secco 3 a 0 il Cosenza.
conad cosenza scontro salvezzaUn match molto emozionante e combattuto quello tra i biancoazzurri e i rossoblù dove alla fine la spuntano i ragazzi di Mister Piccioni grazie all’esperienza e alla determinazione dimostrata anche e soprattutto nel secondo set quando, con le unghie e con i denti, si sono portati sul doppio vantaggio facendo svoltare il match in proprio favore.
Uno scontro diretto per la salvezza che permette ai lametini di arrivare a 21 punti in classifica e scavalcare proprio i cosentini fermi a quota 20 nonché accorciare il distacco dalla zona salvezza distante ora solo un punto (a 22 punti, infatti, vi sono Raffaele, Potenza e Cerignola).
A fine partita soddisfatto Coach Piccioni secondo il quale “abbiamo avuto la meglio contro una squadra ben organizzata in campo e qualitativamente forte. Ancora non abbiamo fatto nulla e nelle ultime 2 partite daremo oltre il 100% di noi stessi”.
Per Mister Draganov “nei momenti cruciali abbiamo avuto poca lucidità e quindi siamo stati puniti. Ora affrontiamo le ultime 2 gare cercando di fare bene e speriamo di non trovare i soliti risultati strani che capita di trovare con le squadre pugliesi”.
Per il Presidente lametino Davoli “complimenti a tutto il gruppo, continuiamo così. Sperando che non succedano stranezze sul finire del torneo”.

CONAD LAMEZIA VOLLEY – COSENZA 3 – 0 (25-20; 39-37; 25-15)

LAMEZIA: M. Davoli, Bruni, Galiano (L), Pasciuta 10, Talarico, Ferraiuolo 3, Gaetano 8, Sarpong 18, Cimino 15, A. Mercuri, Piccioni 13. All: Piccioni.

COSENZA: D’Amico 2, Rizzuto (L), Fasano, Lampariello 14, Russino, Piluso, Catena 8, Persico 6, Longo, Concina 10, Spadafora 8. All: Draganov.

ARBITRI: Venuti Maurizio (1°) e Molino Marco (2°) entrambi di Messina.

Articoli Correlati

Catanzaro. Polizia arresta pluripregiudicato in flagranza di reato

Catanzaro. Polizia restituisce denaro a pensionato

Erano stati trovati da una studentessa a Catanzaro Lido (altro…)

Read More...
Antonio Sirianni

Sirianni (PD) replica a Piccioni: ha proposto solo il suo nome

In questa campagna elettorale mi ero ripromesso di non cadere in sterili polemiche, ma di guardare al futuro della

Read More...

Pegna: “Lamezia insieme a Catanzaro deve diventare una grande area metropolitana”

LAMEZIA. Niente più campanilismi e divisioni tra i tre ex Comuni di Nicastro, Sambiase e Sant'Eufemia che ormai possono

Read More...

Mobile Sliding Menu