LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Coppa Italia. Un’inarrestabile Promosport cala il poker

2 min read
CAMPORA PROMOSPORT

Non si fa attendere la risposta della Nsd Promosport, che nel turno di Coppa Italia con la A.C.D Campora, si impone per 4-1

Sin dal fischio d’inizio, i ragazzi di mister Morelli gestiscono bene la partita, cercando di giocare palla a terra, nonostante il campo non fosse nelle condizioni ottimali, essendo in terra battuta.

Dopo soli 7’, con un’azione manovrata da dietro e finalizzata con un bel uno-due con Colosimo, Percia Montani sigla la rete dell’1-0.

I ritmi sono intensi e la squadra bianco azzurra riesce a trovare gli innesti giusti per mantenere il vantaggio, tant’è che il raddoppio non tarda ad arrivare: Melina con un’incursione serve la palla in profondità a Villella che con un forte tiro la indirizza sulla linea della porta avversaria, permettendo a Mercurio di firmare il gol del 2-0.

Nel secondo parziale, arriva il tris per i biancoazzurri: abile giocata di Percia Montani che supera l’uomo con un pallonetto e quindi di semirovesciata, da manuale, indirizza la palla all’incrocio dei pali.

La Promosport, nonostante il vantaggio è inarrestabile, Colosimo realizza un calcio di rigore e porta i compagni sul 4-0. Dopo numerose occasioni per allungare ulteriormente il risultato con Mercurio, Colosimo e Villella, la ACD Campora approfitta di un calo d’attenzione per realizzare, su un rimpallo, l’unica rete della giornata.

Un’ottima prestazione per i ragazzi di mister Morelli che non basta, però, a garantire il passaggio del turno, infatti è necessario che nella terza giornata del mini-girone, il Campora si imponga sul Soriano.

Al termine della partita abbiamo ascoltato le parole del giovane centrocampista Domenico Melina, uno dei migliori in campo, che ha dichiarato: “Quella di oggi si prospettava una partita molto difficile perché venivamo da una sconfitta e, soprattutto, da una brutta prestazione, quindi ovviamente domenica abbiamo accusato il colpo. Oggi però, abbiamo dimostrato di essere una squadra compatta, dando prova del nostro valore. La strada è quella giusta, tuttavia dobbiamo rimanere con i piedi per terra, perché siamo ancora all’inizio della stagione, per cui dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa per raggiungere gli obiettivi prefissati. Ringrazio il mister per la fiducia che ha dimostrato nei miei confronti, dandomi la possibilità di mettermi in gioco in una partita in cui era fondamentale riscattarci”.

NSD Promosport: Mercuri, Villella (Gagliardi M 36’ st), Schirripa (De Fazio 31’st), Melina, Mascaro, Porpora (Perri 27’st), De Martino, Lorecchio, Percia Montani (Riccelli), Colosimo, Mercurio (Gagliardi G 30’st). A disp: Pagano, Bruno, Scozzafava, Corigliano, Russo. All: Morelli.

AGS Campora: Perri, Camara, Costanzo, Sidoti, De Luca (De Pantis), Pierri, Gentile, De Cicco (Chiarello 27’st), Vizza, Altomare (Mandarano 57’st), Fuoco. A disp: Curcio, Guzzo, Pierri G, Sicoli. All. Zappa

Click to Hide Advanced Floating Content