Corigliano Rossano. Uccisi due uomini a colpi d’arma da fuoco

In Cronaca, Ultime notizie On
container Lamezia Terme

Vittime un sorvegliato speciale e un imprenditore

Duplice omicidio in Calabria. I cadaveri di due uomini, uccisi a colpi d’arma da fuoco, sono stati trovati stamani a Corigliano Rossano.

Le vittime, secondo quanto si è appreso, sono un sorvegliato speciale, Pietro Greco, di 39 anni, di Castrovillari, ed un imprenditore, Francesco Romano, di 44 anni, che risulterebbe incensurato.

Le vittime sono state trovate all’interno di un’auto in una zona di campagna della frazione Apollinara, nei pressi di un distributore di carburante.

Potrebbero essere stati uccisi a colpi di fucile Pietro Greco e Francesco Romano. E’ quanto emergerebbe dai primi rilievi compiuti sui cadaveri. Secondo quanto si è appreso successivamente, anche Romano, imprenditore agricolo, era già noto alle forze dell’ordine ma per fatti meno gravi rispetto a Greco.

Sul luogo del duplice omicidio sono al lavoro i tecnici dei carabinieri in cerca di elementi utili per le indagini e per
ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

I cadaveri sono stati trovati da alcuni agricoltori che hanno subito avvertito i carabinieri.

Articoli Correlati

carabinieri vibo valentia

Vibo. Lavoro nero e reddito di cittadinanza: sospesa attività pizzeria

Sanzioni per oltre 20mila euro e sospensione dell’attività commerciale (altro…)

Read More...
santelli callipo tansi aiello

Regionali. In Calabria alle ore 12 affluenza del 10.35%

Affluenza superiore al 10 per cento, alle ore 12, per le elezioni regionali in Calabria quando sono giunti i

Read More...
comune nicastro

Lamezia. Consiglieri dicono no a chiusura delegazioni dei tre ex Comuni

Cogliamo gli stimoli da parte degli amici della Cisl che hanno posto un problema importante in riferimento alle Delegazioni

Read More...

Mobile Sliding Menu