Corigliano. Banda di slavi dedita a rapine, un fermato

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated
Corigliano Calabro. Banda di slavi dedita a rapine, un fermato

I carabinieri hanno individuato il covo della banda di slavi fermando uno dei presunti responsabili

CORIGLIANO CALABRO. Hanno messo a segno diverse rapine tra le province di Cosenza e Catanzaro, ma i carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno individuato il covo utilizzato da una banda di slavi fermando uno dei presunti responsabili.

Elvis Radosavljevic, 24 anni, serbo residente nel campo nomadi di Secondigliano (Napoli), noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a fermo per rapina.

Le indagini sono iniziate il 5 luglio dopo una rapina in una casa di Albidona.

Quattro banditi sono state sorpresi dalla proprietaria e dalla figlia che sono state aggredite.

La descrizione fornita dalle donne ha permesso ai carabinieri di risalire alla banda formata da slavi e sulle cui tracce erano da tempo.

Al fermo i carabinieri sono giunti dopo appostamenti e pedinamenti.

In una officina nella frazione di Schiavonea hanno trovato 4 auto con motori modificati su una delle quali era stata una sirena, targhe straniere, passamontagna, guanti e martelli da scasso.

Redazione

Articoli Correlati

Lamezia. Inagibilita strutture sportive, intervista all'On. Domenico Furgiuele

Furgiuele (Lega): inchiesta su Oliverio, giorno triste per la nostra Regione

Oggi è un giorno triste per la nostra regione costretta ad assurgere agli onori delle cronache nazionali per accadimenti

Read More...

Lamezia, porte aperte all’istituto “Don Milani” per l’open day

LAMEZIA. Il percorso didattico-educativo “È tempo di…valori”, portato avanti dalla scuola primaria e infanzia di San Teodoro e ‘Fabio

Read More...

Lamezia, Palestra Fisiodinamic sempre a caccia di talenti sportivi

LAMEZIA. La palestra Asd Fisiodinamic, sita in via Trento, continua nello svolgimento della propria attività di preparazione oltre che

Read More...

Mobile Sliding Menu