Cosenza, scoperta società che ha evaso il fisco per 1,3 milioni di euro

In Cronaca, Ultime notizie On
- Updated

COSENZA. Dal 2013 non ha presentato alcuna dichiarazione dei redditi, evadendo imposte per 1,3 milioni di euro, pur avendo conseguito ricavi per 4,5 milioni. Una società evasore fiscale è stata scoperta dalla Compagnia della Guardia di finanza di Paola che ha denunciato i due amministratori per i reati di omessa dichiarazione e occultamento o distruzione di documenti contabili.
L’impresa “fantasma”, operante nel settore “pubblicitario”, dopo essere stata particolarmente attiva nel territorio cosentino ed aver cambiato, negli anni, amministratori e sede, dal 2013 non ha più presentato dichiarazioni fiscali ed è stata posta in liquidazione evadendo così imposte per oltre 1.3 milioni di euro. Negli ultimi anni, inoltre, ha fatto importanti investimenti acquisendo un immobile e diverse autovetture anche di valore.
I finanzieri, malgrado la scarsa documentazione a disposizione, hanno ricostruito, la reale posizione fiscale, le vendite effettuate e gli utili conseguiti.

Articoli Correlati

polopoli-LameziaTermeit

La Casa del Libro Antico: a Nicastro i libri che consultò Tommaso Campanella

Un paese senza memoria risulta spaesato, ragion per cui va sempre più incoraggiato sulla sua identità storica per averne

Read More...
lametino maurizio costanzo show

Un lametino tra il pubblico del Maurizio Costanzo Show

Angelo Greco, coordinatore provinciale di Lega giovani Calabria, sarà ospite questa sera tra il pubblico del Maurizio Costanzo Show

Read More...

Costa calabra sud occidentale: registrate due scosse di terremoto

Scosse di terremoto al largo di Palmi (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu