Cosenza: sequestrate armi e denunciato un 49enne per detenzione illecita

In Attualità, Calabria On
polizia di stato

Le armi sono state trovate a casa del denunciato a seguito di una perquisizione domiciliare.

La Questura di Cosenza, nel tramite del suo Ufficio Stampa, ha divulgato con una nota pubblicata nel pomeriggio del 27 Gennaio la denuncia in stato di libertà di P.O. di anni 49, pregiudicato, ritenuto responsabile del reato di detenzione abusiva di armi.

In particolare il personale del Commissariato di P.S. di Paola e del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Settentrionale” nel corso della perquisizione effettuata a carico di P.O.,  ha rinvenuto e sottoposto a sequestro le seguenti armi:

1) nr. 1 revolver presumibilmente marca bulldog cal. 7,65 di provenienza Belga o Britannica, costruita dal 1870 al 1890 (classificata come arma antica), mancante di matricola, grilletto e della molla di connessione;

2) nr. 1 pugnale avente una lunghezza totale di cm.33 di cui la lama cm.21 e manico cm.12, comprensivo di guaina in ferro auto affilante all’estrazione;

3) nr. 1 machete avente una lunghezza totale di cm.44 di cui la lama cm.32 e manico cm.12, con custodia in similpelle di colore nero.

Articoli Correlati

Asd Vigor Lamezia 1919 cambia denominazione sociale

Asd Vigor Lamezia 1919 cambia denominazione sociale

La società comunica che gli organi federali hanno approvato la modifica della denominazione sociale da Asd Vigor Lamezia 1919

Read More...

Lamezia, il ministro per il Sud Barbara Lezzi non parteciperà all’incontro di Agenda Sud 34

“Purtroppo inderogabili impegni personali non mi consentono di essere presente a questo terzo appuntamento del viaggio che Agenda Sud

Read More...

Seminara, agguato di ‘ndrangheta: ucciso un pregiudicato e ferito un bambino

SEMINARA. Un pregiudicato, Giuseppe Fabio Gioffrè, di 39 anni, presunto esponente dell'omonima cosca di 'ndrangheta, é stato ucciso in

Read More...

Mobile Sliding Menu