LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



De Magistris e Occhini siglano contratto per la difesa dei Malati calabresi

3 min read
DEMAGISTRIS OCCHINI

Un Contratto per la difesa dei Malati calabresi. È quanto hanno stipulato il candidato presidente alle prossime Regionali, Luigi de Magistris, ed il candidato consigliere nella lista demA, Eugenio Occhini

Comunicato Stampa

Dopo un primo incontro avvenuto a Catanzaro presso un ambulatorio medico di base, alla presenza anche di numerosi rappresentanti di Associazioni e Assistiti, i candidati hanno siglato l’accordo proposto con cui si impegnano personalmente e formalmente a battersi per il raggiungimento dei seguenti obiettivi: il ritiro del piano di rientro sanitario della regione Calabria; l’azzeramento del presunto deficit sanitario calabrese; il ritiro dell’aumento delle accise e delle tasse alle imprese e ai cittadini calabresi a causa del piano di rientro sanitario calabrese e il recupero di quanto ingiustamente versato in più da 11 anni a questa parte; il riparto dei fondi sanitari alle regioni perché avvenga in base alla numerosità delle malattie e non in base al calcolo della popolazione pesata che penalizza regioni come la Calabria e il Sud in genere, dove insistono molti più malati cronici che al nord; il ritiro del commissariamento dell’Inps dalle commissioni sanitarie Asp per il riconoscimento della invalidità civile; la partecipazione delle associazioni utenti, familiari e associazioni di tutela ai tavoli istituzionali, ai tavoli sanitari e sociosanitari.

Il contratto, di cui si riporta integralmente il testo, troverà piena attuazione già all’indomani delle elezioni, attivando ogni iniziativa anche nazionale utile, opportuna e necessaria in tal senso. 

CONTRATTO PER LA DIFESA DEI MALATI CALABRESI

I CANDIDATI ALLE ELEZIONI REGIONALI DELLA CALABRIA DEL 03 OTTOBRE 2021

LUIGI DE MAGISTRIS CANDIDATO PRESIDENTE REGIONE CALABRIA ED EUGENIO OCCHINI CANDIDATO AL CONSIGLIO REGIONALE CALABRIA NELLA LISTA DEMA

DOPO L’INCONTRO DEL 04/09/2021 PRESSO LO STUDIO MEDICO DEL DOTT. NANCI GIACINTO, DELL’ASSOCIAZIONE MEDIASS MEDICI DI FAMIGLIA A CATANZARO (DOTT.SSA BIANCO ROSA, DOTT.SSA FABIANO ESTERINA, DOTT.SSA GRECO ANTONIETTA, DOTT. MUSCOLO ANDREA E DOTT. ROSSI CARMELO) CON GLI ASSISTITI DELL’ASSOCIAZIONE STESSA E CON LE ASSOCIAZIONI: 1) FAVO (FEDERAZIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO IN ONCOLOGIA, 2) CAL.M.A. (CALABRIA MALATO AUTOIMMUNI), 3) AVE-AMA E CASM (COORDINAMENTO DELLE ASSOCIAZIONI DI SALUTE MENTALE), 3) ACMO (ASSOCIAZIONE CALABRESE MALATI ONCOLOGICI), 4) AVULSS (ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO SOCIO-SANITARIO, 5) ANED (ASSOCIAZIONE NAZIONALE EMODIALIZZATI DIALISI E TRAPIANTO), 5) CITTADINANZA ATTIVA, 6) FIORI DEL DESERTO (ASSOCIAZIONI DI UTENTI).

HANNO CONVENUTO DI IMPEGNARSI INSIEME E BATTERSI PER:

  1. IL RITIRO DEL PIANO DI RIENTRO SANITARIO DELLA REGIONE CALABRIA;
  2. L’AZZERAMENTO DEL PRESUNTO DEFICIT SANITARIO CALABRESE;
  3. IL RITIRO DELL’AUMENTO DELLE ACCISE E DELLE TASSE ALLE IMPRESE E Al CITTADINI CALABRESI A CAUSA DEL PIANO DI RIENTRO SANITARIO CALABRESE E IL RECUPERO DI QUANTO INGIUSTAMENTE VERSATO IN PIU’ DA 11 ANNI A QUESTA PARTE;
  4. IL RIPARTO DEI FONDI SANITARI ALLE REGIONI AVVENGA IN BASE ALLA NUMEROSITÀ DELLE MALATTIE E NON IN BASE AL CALCOLO DELLA POPOLAZIONE “PESATA” CHE PENALIZZA REGIONI COME LA CALABRIA E DEL SUD IN GENERE DOVE INSISTONO MOLTI PIU’ MALATI CRONICI CHE AL NORD;
  5. IL RITIRO DEL COMMISSARIAMENTO DELL’INPS DALLE COMMISSIONI SANITARIE ASP PER IL RICONOSCIMENTO DELLA INVALIDITÀ CIVILE;
  6. PARTECIPAZIONE DELLE ASSOCIAZIONI UTENTI, FAMILIARI E ASSOCIAZIONI DI TUTELA Al TAVOLI ISTITUZIONALI, Al TAVOLI SANITARI E SOCIOSANITARI.

CATANZARO, 24/09/2021

LETTO E FIRMATO:

LUIGI DE MAGISTRIS

EUGENIO OCCHINI