LameziaTerme.it

Il giornale della tua città


Ecosistem: un successo le visite guidate in azienda

2 min read
Errore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

E’ stato un anno davvero esaltante per le aziende del Gruppo Ecosistem che hanno investito in attività di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche ambientali, coinvolgendo gli alunni di diversi Istituti scolastici e non solo di tutto il comprensorio.
ecosistemComunicato Stampa

Numerose le visite guidate, gli stage ed i concorsi a premi; il tutto per evidenziare come il rifiuto gestito correttamente può diventare una risorsa da valorizzare.
Dapprima gli studenti dell’Università della Calabria del corso di laurea in “Ingegneria per l’ambiente ed il territorio”, in visita presso il depuratore gestito dalla Deca; il gruppo Ecosistem collabora, infatti, con la facoltà di ingegneria dell’Unical già da due anni mediante la sottoscrizione di una apposita convenzione finalizzata ad implementare la ricerca sui reflui industriali e civili.
Altro progetto interessante ha riguardato il rapporto di alternanza Scuola-Lavoro, che ha consentito agli studenti dell’Istituto Tecnologico di Lamezia Terme, in particolare coloro che hanno scelto l’indirizzo chimico con biotecnologia ambientale, non solo di visitare le nuovissime tecnologie degli impianti Ecosistem ed Econet, ma anche di fare un po’ di pratica e di vivere la realtà aziendale.
Ed ancora l’Istituto Chimirri di Catanzaro, l’Istituto comprensivo Nicotera-Costabile di Lamezia Terme, la scuola primaria dell’Istituto comprensivo di San Pietro a Maida ed il Liceo Scientifico Galileo Galilei, studenti accompagnati da personale dell’ Arpacal che ha scelto la Econet per sviluppare “l’esperienza sul campo” e tante altre visite ancora.
Non ultimo il concorso “C’era una volta il rifiuto…” organizzato dall’amministrazione comunale di Girifalco, dal locale Istituto comprensivo scuola primaria e dalla Ecosistem, che ha visto la premiazione di alcuni giovani studenti impegnati nella redazione di un elaborato con tema,  la visita nell’impianto di valorizzazione dei rifiuti del Gruppo Ecosistem, sito nel comparto 11 dell’area industriale di Lamezia.
E’ proprio da questo concorso che è uscito fuori il pensiero più curioso e particolare dei bambini che hanno fatto visita agli impianti.

In uno degli elaborati un alunno particolarmente entusiasta ha finanche paragonato “gli operai della Ecosistem a degli eroi”.
Vedendoli all’opera gli studenti hanno visto tutto il processo di lavorazione del rifiuto, dall’arrivo in impianto, alla separazione, alla valorizzazione ed hanno capito che questo lavoro così speciale serviva a garantire un futuro più tranquillo per il rispetto dell’ambiente e della natura.
Il successo dell’iniziativa “Porte Aperte alla Ecosistem”, partita nel mese di maggio 2016, ha quindi avuto un ottimo riscontro e sarà per tale motivo riproposta nel nuovo anno scolastico 2017-2018 anno in cui la Ecosistem festeggerà i 30 anni di attività, un traguardo storico per una azienda che oggi risulta essere una delle maggiori realtà imprenditoriali italiane nel settore ambientale.

Click to Hide Advanced Floating Content