Finali UISP Calabria il 2 Giugno a Paola

In Sport On

Si preannuncia una kermesse interessante venerdì 2 giugno a Paola (ore 17.00) per la premiazione finale dei vari campionati UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) di calcio, alla presenza del Presidente Regionale UISP Calabria, Giuseppe Marra (anche Delegato Coni) e del Responsabile Calcio UISP Calabria Mario Marrone.

UISP CalabriaNell’accogliente Anfiteatro del Villaggio Bahja, il responsabile territoriale calcio per Catanzaro e provincia e Vibo, Fabio Roberti e il dirigente UISP Francesco Arcuri hanno preparato le cose in grande, per come meritano le tante squadre partecipanti ai vari campionati che, nella stagione appena conclusa, hanno dato una svolta al calcio amatoriale lametino.
Tutte, infatti, sono transitate nella grande famiglia Uisp attraverso un percorso faticoso, in parte anche ostacolato, ma alla fine affascinante e ricco di soddisfazioni. Intanto per gli aspetti tecnici, con i quattro campionati: “calcio a 11 Over 35 – Amatori”; Calcio a 5 libero, Calcio a 7 over 40 “Centro Sportivo Pigna”, e il Torneo Interforze Calcio a 5.
Tutti alquanto combattuti ma assolutamente animati da fair play e correttezza sul rettangolo di gioco. Ed è proprio questo l’obiettivo primario di Fabio Roberti e Francesco Arcuri: in campo vinca il migliore ma con alla base il doveroso rispetto dell’avversario e della terna arbitrale.
Sicuramente, quest’ultima, una novità per certi versi eclatante: infatti, al pari di come avviene nei campionati professionistici, la Uisp si fregia di ‘schierare’ in tutte le varie categorie le terne complete con arbitro e assistenti di linea. Un vanto per l’Unione Sport  per Tutti ed un enorme passo avanti nella regolarità anche di questi tornei ‘amatoriali’. “Non ricordiamo in un anno di una gara non giocata per mancanza dell’arbitro, né ancor di più per episodi di violenza.
Teniamo molto all’aspetto della correttezza in campo – sottolinea Fabio Roberti – questo è uno dei nostri capisaldi, giocare divertendosi e col massimo rispetto della squadra avversaria e degli arbitri che, come i calciatori, possono naturalmente sbagliare: è questo il nostro manifesto!”.
Ritornando alla manifestazione in programma venerdì 2 giugno, ci saranno premi per tutti, in particolare per il Campionato Calcio a 5, il Calcio a 7 e il torneo Interforze i riconoscimenti andranno alla prima e seconda classificata; al capocannoniere; al portiere meno battuto ed una targa è prevista per tutte le squadre partecipanti.
Per il Calcio a 11 over 35 invece i riconoscimenti andranno alla squadra vittoriosa; a quella più corretta con la Coppa Disciplina, ed una targa a tutte e 15 le squadre partecipanti.

RISULTATI. In particolare le squadre vittoriose che faranno le finali regionali sono le seguenti: i Carabinieri con la squadra Bar Luna che ai rigori ha battuto la squadra della Vigilanza per l’Interforze. L’Accademia Numistra per gli Over 40 calcio a 7; seconda il Guangzhou.
Lo Scinà Team per il calcio a 5 e parteciperà alle finali Nazionali di Rimini. Alle finali regionali la Eco Sud vincitrice dei play off e Scinà Team con una rappresentativa. Per il calcio a 5 vittoria alla F.C. Ciaccio. Mentre  la Sider 2012 (anch’essa disputerà le Finali Nazionali a Rimini) ha vinto il Campionato Amatori Over 35.
Seconda classificata Lamezia Golfo che partecipa alle finali regionali. Ai play off, sempre per gli Amatori, vittoria per 2-1 nella notturna di mercoledì sera della Vigor Old Boys Sant’Onofrio (nella foto) contro la Fiorentina 10 Bis.
Infine la Coppa Provinciale calcio a 5 è andata alla Vigilanza Catanzaro del centro sportivo Football 5 Giochilla contro il Nastro Azzurro Lamezia: vittoria per 9-3 all’andata e pareggio 6-6 al ritorno.
C’è da aggiungere che sempre presso il Villaggio Bahja e allo stadio ‘Tarsitano’ sono previste nelle giornate del 9, 10 e 11 giugno, le Finali regionali di tutti gli anzidetti tornei e del Calcio a 5 femminile; e per le Giovanili: Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi e Calcio Camminato.

Articoli Correlati

Corigliano Calabro. Banda di slavi dedita a rapine, un fermato

Corigliano. Banda di slavi dedita a rapine, un fermato

CORIGLIANO CALABRO (COSENZA). Hanno messo a segno diverse rapine tra le province di Cosenza e Catanzaro, ma i carabinieri

Read More...

Inaugurata la sezione Arcigay Lamezia

E' stata inaugurata la sezione dell'Arcigay Lamezia il 14 luglio 2018, presso il punto d'incontro di Potere Al Popolo

Read More...
famiglia distrutta in incidente-LameziaTermeit

Scontro mortale su A1: intera famiglia distrutta

Coinvolta anche un'altra auto, ancora non chiare le cause dell'incidente stradale (altro…)

Read More...

Mobile Sliding Menu