LameziaTerme.it

Il giornale della tua città

Grande festa sulla costa lametina per la nave scuola Amerigo Vespucci

2 min read

L’Amerigo Vespucci da oggi pomeriggio sta solcando le acque della costa lametina.

Stamattina la famosa nave scuola ha navigato lungo la Costa degli Dei ed ora è la volta della Riviera dei tramonti con l’ammaina bandiera che si terrà fra poco a Falerna. Una cerimonia suggestiva cui prenderanno parte, come è tradizione, allievi ufficiali ed equipaggio. L’arrivo sulle nostre coste della famosa unità navale ha creato una grandissima attesa; lungo il litorale sono tantissimi i villeggianti che stanno ammirando dalla riva il passaggio della Vespucci. Così come tanti altri la stanno seguendo in acqua con le rispettive imbarcazioni.

L’Amerigo Vespucci, varata il 22 febbraio 1931, è l’unità navale più anziana in servizio nella Marina militare italiana, interamente costruita nel regio cantiere navale di Castellamare di Stabia. La nave scuola ha effettuato ben 79 campagne di istruzione a favore degli allievi della 1ª classe dell’Accademia navale, di cui 42 in Nord Europa, 23 in Mediterraneo, 4 in Atlantico Orientale, 7 in Nord America, 1 in Sud America e 2 nell’ambito dell’unica circumnavigazione del globo, compiuta tra il maggio 2002 ed il settembre 2003.

Periodo in cui la nave è stata coinvolta nelle attività connesse con l’edizione della America’s Cup del 2003 in Nuova Zelanda. Agli allievi imbarcati vengono impartite le norme basilari del vivere per mare, come pure le competenze più specifiche nei vari settori. A tale scopo, oltre all’attività pratica, vengono organizzate conferenze e lezioni tenute dai membri dell’equipaggio più esperti; il livello di apprendimento viene poi accertato alla fine della campagna a mezzo di verifiche scritte ed orali. Attualmente il capitano della nave scuola è Gianfranco Bacchi.