LameziaTerme.it

Il giornale della tua città



Incendi, Tassone: “Calabria in fumo. Urgente richiedere stato di emergenza”

1 min read
luigi tassone

Il consigliere regionale Luigi Tassone, sugli incendi, attacca pesantemente il presidente facente funzioni Nino Spirlì e tutta la maggioranza

Comunicato stampa

“Mentre la Calabria va in fumo, la Regione continua nel suo assopimento senza reagire e soprattutto senza muovere un dito per la comunità e per il territorio”.

Il consigliere regionale Luigi Tassone attacca pesantemente il presidente facente funzioni Nino Spirlì e tutta la maggioranza che “di fronte al disastro di questi giorni si perde in un cieco attendismo senza rendersi conto di quanto sta accadendo”.

“Al momento – sostiene Tassone – non è stata ancora inoltrata la richiesta dello stato di emergenza, come se ci fosse ancora tempo da perdere. Anche altre realtà come ad esempio quella sarda sono state devastate dagli incendi, ma lì c’è stata almeno l’avvedutezza di muoversi e di inviare la richiesta al Governo. È indispensabile – conclude – Tassone che il Consiglio regionale venga convocato ad horas affinché chi rappresenta i calabresi sia informato sin nel dettaglio delle intenzioni della Giunta. Purtroppo, abbiamo notato che il Consiglio venga più facilmente convocato per pratiche relative a nomine che non per discutere dei seri problemi di questa terra. Va invece ringraziato chi, con coraggio, sta concretamente lavorando per spegnere le fiamme”.

Click to Hide Advanced Floating Content